“Amici 21”, l’allievo fa infuriare l’insegnante: “Ti rimando a casa” VIDEO

Nuova discussione tra Raimondo Todaro e l’allievo Mattia, nell’ultimo daytime di Amici di Maria De Filippi. L’insegnante ha chiesto di vedere il ballerino

Amici 21 Mattia
Il ballerino Mattia, allievo di Amici 21 (Instagram)

Continuano le tensioni tra il maestro Raimondo Todaro e l’allievo Mattia, nella scuola di Amici di Maria De Filippi. La scorsa settimana al ballerino è stata sospesa la maglietta per il modo in cui si è comportato durante una lezione di danza con Umberto. Ha subito tre gravi conseguenze: non gli è stato permesso di essere in puntata, né di esibirsi e né di partecipare alle lezioni con i suoi compagni. Terminata la settimana, è stato nuovamente chiamato in studio per un secondo confronto più tranquillo a distanza di sette giorni.

Amici 21, Raimondo Todaro non ridà la maglia a Mattia

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> “Una stella luminosa”. Michelle Hunziker, il VIDEO natalizio diventa virale

Arrivato in studio, Mattia gli ha rivelato di essere stato molto male al pensiero di averlo deluso, ma di non aver compreso fino in fondo il motivo della sua punizione perché la coreografia in ogni caso l’aveva portata a termine. Aveva avuto una giornata no, per questo si era comportato in maniera svogliata e lui è del parere che può anche capitare una cosa del genere una volta ogni tanto.
Raimondo si è mostrato ancora più deluso dopo le sue dichiarazioni, e inoltre gli ha detto che avrebbe voluto vederlo provare le cose che durante le lezioni non aveva saputo fare, ad esempio i giri, e invece lui non ci ha minimamente pensato. Per questo Raimondo ha deciso di non riconsegnargli la maglia finché non impara a fare tre giri da destra consecutivi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Wanda Nara: Svelato il motivo che avrebbe impedito il tradimento di Icardi

Raimondo Todaro
Screen da video (Mediaset)

Tornato in casetta, Mattia si è messo subito a lavoro per imparare a fare i tre giri con l’aiuto del suo amico Christian che per lui è sempre presente nel momento del bisogno.