Tragedia davanti ad un locale: due ragazzi travolti e uccisi da un’auto

Due ragazzi di 24 e 21 anni sono stati travolti e uccisi da un’auto la scorsa notte davanti ad un locale di Paladina, comune in provincia di Bergamo.

Ambulanza
Ambulanza (Niko – Adobe Stock)

Investiti da un’auto davanti ad un locale. Sono morti così, la scorsa notte a Paladina (Bergamo), due ragazzi di 21 e 24 anni, entrambi di origini marocchine. I due, stando alle prime ricostruzioni della tragedia, pare fossero finiti a terra dopo una lite, ma improvvisamente è sopraggiunta la vettura, condotta da un 60enne. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e gli agenti della Polizia Stradale.

Bergamo, tragedia davanti ad un locale: due ragazzi di 24 e 21 anni travolti e uccisi da un’auto

Polizia
Polizia (cineberg – Adobe Stock)

La scorsa notte, tra sabato 18 e domenica 19 dicembre, due ragazzi sono morti dopo essere stati travolti da un’auto davanti ad un locale di Paladina, piccolo comune in provincia di Bergamo, sulla ex statale della Valle Brembana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Questore si toglie la vita nel proprio ufficio: trovati due biglietti sulla scrivania

Le vittime sono Brahim Amine Ben Faresse di 24 anni e il 21enne Driss Ouaissa, entrambi di origini marocchine e residenti a Bergamo. Secondo quanto ricostruito, come riportano alcune fonti locali e la redazione di Today, i due giovani erano finiti a terra in seguito ad una lite, quando la vettura, alla guida della quale si trovava un uomo di 60 anni, li ha centrati in pieno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto sbanda e finisce in un canale d’acqua: morti padre di 50 anni e figlio minorenne

Presso il luogo della tragedia sono arrivati, in pochi minuti, gli operatori sanitari del 118. I medici non hanno potuto far nulla per uno dei due ragazzi, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo. L’altro è morto durante i lunghi tentativi di rianimazione dell’equipe medica.

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno provveduto agli accertamenti del caso raccogliendo anche le testimonianze dei presenti. Il 60enne alla guida della vettura, scrivono i colleghi di Today, è stato denunciato per omicidio stradale.

Soccorsi
(wellphoto – Adobe Stock)

L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia sulle salme che sono state trasferite presso la camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni XXIII del capoluogo di provincia lombardo.

GUARDA SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE L’INTERVISTA AI GENITORI DI MARCO VANNINI