“Pregate per me” l’appello di Luca Sepe in ospedale per Covid, le condizioni si aggravano

L’arista partenopeo Luca Sepe è ricoverato in ospedale a causa del Covid. Aumenta sempre di più la preoccupazione dei suoi fan in seguito al suo appello. 

Luca Sepe covid ospedale ricoverato
Luca Sepe (Instagram @lucasepe76)

Il comico, cantautore e conduttore radiofonico napoletano classe 1976, Luca Sepe, è stato costretto ad essere ricoverato a causa dell’aggravarsi in queste ultime ore dei sintomi dovuti al coronavirus. L’artista aveva dichiarato di essere risultato positivo al Covid durante le festività natalizie. Attraverso un primo video pubblicato da lui stesso sul suo profilo Instagram, lo scorso 28 dicembre.

Nel presto pomeriggio di ieri, 1 gennaio, purtroppo le sue condizioni si sono aggravate. In quel momento, con un’ultima e breve apparizione sui social di riferimento, il cantautore ha voluto documentare il suo tragitto in ambulanza verso l’ospedale.

“Pregate per me” l’appello di Luca Sepe in ospedale per Covid, le condizioni si aggravano

Luca Sepe covid ospedale ricoverato
Luca Sepe (Instagram @lucasepe76)

Nonostante non si sia fatto portare via il sorriso dalla preoccupante notizia di essere entrato a contatto con il virus, ad oggi i fan dell’artista partenopeo non riescono più a dissimulare il loro timore per le sue instabili condizioni di salute. In un momento così cruciale per la penisola, in cui il numero dei contagi continua a salire in maniera spiazzante di giorno in giorno, il cantautore aveva deciso di mostrarsi inizialmente in una situazione incoraggiante, seppur mostratosi sin dal primo giorno con sintomi, quali tosse persistente, e perciò costretto a rimanere a letto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Antonella Clerici, l’assenza incolmabile di Fabrizio Frizzi: “Quello che mi manca di più”

Pochi attimi prima di salire in ambulanza ed indossare la maschera facciale per favorire l’ossigenazione, Luca aveva deciso di condividere un ultimo post su Instagram. “Sto molto male“, aveva affermato il seguitissimo parodista. “Sto per andare a ricoverarmi. Pregate per me. Vi voglio bene“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sangiovanni, chi sono la mamma e il papà? Curiosità su famiglia e genitori: nell’ultima FOTO come Peter Pan

Nel frattempo in moltissimi i fan dell’artista hanno prontamente dimostrato, a partire da quegli istanti, una grande solidarietà nei suoi confronti. Luca si è fatto conoscere dal grande pubblico alla fine degli anni 90, partecipando alla 48esima edizione del “Festival di Sanremo” con il celebre brano dal titolo “Un po’ di te”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Sepe (@lucasepe76)

Ragazzi appena sapremmo qualcosa vi aggiorneremo” ha concluso in ultimis fra i commenti un caro amico e collega del cantautore.