Liliana Resinovich, ritrovata dopo un mese dalla sparizione. Epilogo tragico

Ritrovata Liliana Resinovich, la donna scomparsa lo scorso 14 dicembre da Trieste. L’epilogo è tragico. 

Carabinieri - Pixabay
Carabinieri – Pixabay

Trieste è sotto shock, il corpo ritrovato il 5 gennaio è quello di Liliana Resinovich, la donna di 63 anni scomparsa lo scorso 14 dicembre. L’avvistamento è avvenuto presso l’area boschiva dell’ex Ospedale psichiatrico di San Giovanni, a riconoscere il cadavere è stato il fratello della donna, Sergio che non ha visto in maniera diretta il corpo ma solo alcune fotografie.

Si cerca di capire cosa sia successo a Liliana

Liliana Resinovich - Immagine dal web
Liliana Resinovich – Immagine dal web

Com’è morta Liliana? Com’è morta? Perché la donna non ha fatto più ritorno a casa? Sono molteplici gli interrogativi ai quali la Procura di Trieste sta cercando di dare risposta. Nel mentre è stato aperto un fascicolo per omicidio a carico di ignoti.

In un primo momento gli inquirenti stavano lavorando ad un sequestro di persona, ma il ritrovamento del (possibile) cadavere di Liliana ha mischiato le carte in tavola. Nel pomeriggio di oggi è stata predisposta l’autopsia sul corpo della donna per definire le cause del decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Agghiacciante scoperta nel fiume Trebbia: ripescati 4 ventenni morti

I medici legali che eseguiranno gli accertamenti sono Fulvio Costantinides e Fabio Cavalli, la Tac effettuata sul corpo della donna non ha rilevato segni di violenza. Liliana non è stata picchiata o maltrattata, in un primo momento non ci sono segni particolari che facciano pensare ad un omicidio.

Naturalmente sarà solo l’autopsia a definire le cause della morte, che non è escluso sia avvenuta per cause naturali, ma queste sono solo delle prime ipotesi. Nel frattempo la Procura di Trieste in concerto con la Squadra mobile ed il pm Maddalena Chergia tende a precisare che si potrebbe trattare con “elevata probabilità” di Liliana.

Il fratello della donna, Sergio, ha visto il cadavere da alcune fotografie, si attende il riconoscimento visivo per capire se effettivamente si tratti di Liliana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Evasione dal carcere: tre detenuti riescono a scappare con un piano da film

Liliana Resinovich - Immagine dal web
Liliana Resinovich – Immagine dal web

Dopo quasi un mese dalla tragica scomparsa, avvenuta il 14 dicembre 2021, forse si viene a capo di questa triste storia che vede come protagonista Liliana, una donna di 63 anni amata da tutti, ben voluta e rispettata soprattutto per il suo carattere docile e la sua bontà d’animo.