Spara dalla finestra, ferito un vigile del fuoco: ora barricato in casa

E Momenti di terrore a Viareggio, dove un uomo ha sparato dalla finestra ferendo un vigile del fuoco per poi barricarsi in casa. Evacuata una scuola.

Spara dalla finestra, ferito un vigile del fuoco: ora barricato in casa
Polizia (Getty Images)

Attimi di terrore in una frazione del comune di Viareggio (Lucca), dove un uomo di 45 anni ha esploso due colpi di pistola dalla finestra della sua sua abitazione. La sparatoria è avvenuta a Torre del Lago. Il malvivente è ora barricato in casa insieme al padre. Secondo i primi elementi riportati dal media locale La Nazione Viareggio, l’indagato ha aperto volontariamente il fuoco contro i vigili del fuoco, accorsi nella sua abitazione per sottoporlo a un Tso (trattamento sanitario obbligatorio). Un colpo ha ferito in modo lieve un vigile del fuoco, di supporto alle forze dell’ordine locali.

NON PERDERTI ANCHE >>> Droga dello stupro, la denuncia di una studentessa: caccia all’uomo

“Venite che vi sparo in testa uno a uno”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Colto da un malore, si accascia in banca: uomo muore davanti al fratello e ai clienti

“Venite che vi sparo in testa, uno ad uno.”, queste sono le minacce lanciate dalla finestra di Torre del Lago; l’uomo impugnava una pistola. Stando a quanto si apprende dai notiziari italiani, il malvivente, 44 anni e affetto da problemi psichiatrici, doveva essere sottoposto a un Tso d’urgenza. Tuttavia, la presenza dei vigili del fuoco non è stata ben accolta dal paziente che, rifiutando l’entrata a 118 e polizia, ha deciso prima di aggredire a parole i funzionari locali per poi passare all’azione; il tutto sempre dal piano sua finestra. Dopo i moniti, due colpi, uno dei quali ha ferito in modo lieve un vigile del fuoco.

Passate un paio d’ore, il 45enne si è nuovamente affacciato dalla finestra e ha proferito ai militari una confessione simile a:Esco quando sarà eletto il Presidente della Repubblica, allora cambierà tutto“. Trasferito all’ospedale, il paziente non è in pericolo di vita e per lui è stata emessa una prognosi di 10 giorni. Secondo quanto si apprende dal notiziario locale, il colpo sarebbe stato attutito dalla superficie della porta su cui è rimbalzato. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine: l’area e il tratto di strada adiacenti sono stati evacuati e isolati.

Stando a quanto riporta La Nazione Viareggio, gli agenti di polizia hanno inoltre ordinato l’evacuazione di una scuola in prossimità dell’abitazione del criminale.

Spara dalla finestra, ferito un vigile del fuoco: ora barricato in casa
Polizia (Getty Images)

Tra i moniti lanciati dalla finestra del 44enne c’è anche la minaccia di suicidio in caso di irruzione da parte della polizia.