Manuela Fabiani, 19 anni, scomparsa: l’appello disperato dei familiari

La giovane Manuela Fabiani, 19 anni, è sparita da Pontinia in un orario imprecisato, tra l’1:30 e le 6 del mattino di martedì 15 marzo.

Più passano le ore più cresce l’angoscia dei familiari di Manuela Fabiali, scomparsa questo martedì 15 marzo da Pontinia, luogo di residenza. Della giovane ragazza, 19 anni, non si hanno più notizie da questa mattina. Stando a quanto riporta il quotidiano locale latinatoday, la 19enne è scomparsa nell’arco di tempo tra l’1:30 di notte alle 6 del mattino; ultimo orario del suo avvistamento, secondo FanPage, è avvenuto all’altezza della Strada Migliara 43.

NON PERDERTI ANCHE >>> Giallo Liliana Resinovich: ritrovate tracce di dna sul cordino

La denuncia della scomparsa è partita dalla condivisione di una foto di Martina Fabiani sui social networks da parte di una sua cara amica seguita dall’appello disperato dei familiari, che ne hanno denunciato la sparizione anche ai carabinieri.

Scomparsa Martina Fabiani: cosa si sa finora

anuela Fabiani, 19 anni, scomparsa: l'appello disperato dei familiari
Polizia di Latina (Ansa)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caso Gigi Bici, ritrovato dna misto: tracce dell’uomo e dell’assassino o suo complice

Di Martina Fabiani ancora nessuna traccia. Una sola cosa è certa: della 19enne non si hanno più notizie da questa mattina. Sparita dalla sua abitazione Pontinia, Martina è svanita. Alle 6:00 l’ultimo avvisamento: a quell’ora la ragazza sarebbe stata vista nei pressi della Migliara 43. Poi, il nulla. Le ore passano e l’angoscia aumenta: familiari e amici della giovane sfruttano tutte le potenzialità di condivisione dei canali social media e chiedono aiuto e cooperazione all’intera comunità della rete. Chiunque sappia o abbia informazioni relative alla sua scomparsa è invitato a contattare immediatamente le forze dell’ordine e il numero delle emergenze 112.

Stando a quanto si apprende dalla fonte ufficiale, la ragazza sarebbe stata notata con certezza qualche ora prima di coricarsi a letto a dormire. All’alba, però, il suo letto era vuoto. 1 metro e 70 di altezza, capelli lunghi neri e occhi verdi. Al momento della sparizione la 19enne indossava una felpa nera con scritto “Ultimo” in arancione e un paio di leggings. Il primo di alcuni avvistamenti, ancora da verificare, la inquadrano intorno alle 6:00 nei pressi di un distributore Eni a Migliara 43; il secondo, invece, la vede intorno alle 14.30 sempre sull’Appia, questa volta all’altezza Bocca di Fiume.

Al momento l’ipotesi prevalente è quella dell’allontanamento volontario, una possibile bravata. Secondo quanto riporta FanPage, la ragazza avrebbe inserito un pupazzo sotto le lenzuola del suo letto per non destare sospetti e facilitare la fuga.