Caro bollette, risparmia su luce e gas grazie alla tecnologia

La tecnologia ha fatto passi da gigante, grazie all’innovazione possiamo ovviare un increscioso problema, il caro bollette. Scopriamo come

Tutti gli italiani sono con il fiato sospeso viste le ultime notizie di cronaca, la guerra e l’inflazione alle stelle, stanno mettendo a dura prova milioni di famiglie. Il rincaro sulle bollette, per le forniture di gas ed energia e l’aumento sui beni di prima necessità, non aiutano di certo il Paese.

Soldi caro bollette
Soldi – Pixabay

Il Premier Mario Draghi ha messo in atto alcune strategie per cercare di arginare il problema, diversi sono i bonus che possono aiutare gli italiani. A parte gli incentivi, per risparmiare, ci viene in contro la tecnologia. Oggi voglia consigliarti quattro trucchetti che ti aiuteranno moltissimo e che puoi mettere in pratica all’istante.

Come risparmiare sulle bollette, finalmente delle soluzioni

Bollette salate risparmio
Bollette salate – Pixabay

Cambia le lampadine: il primo passo verso il risparmio è cambiare le lampadine che hai in casa. Un’ottima soluzione è adoperare i dispositivi a led, che risparmiano anche il 90% di corrente rispetto alle altre lampadine. Oltre al risparmio, di grande effetto è anche la luce, le lampadine a led sono molto luminose.

I termostati fanno la loro parte: adopera dispositivi intelligenti, grazie a loro la bolletta si riduce sensibilmente. Installare i termostati è molto semplice, inoltre regolano la temperatura interna in modo costante per evitare sprechi inutili. Grazie a loro puoi ridurre la bolletta del gas del 30%, mica male.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Pennichella dopo pranzo: gli scienziati chiariscono la questione. Occhio ai minuti

Cambia gli elettrodomestici: grazie al bonus fiscale potrai cambiare gli elettrodomestici vecchi che consumano sicuramente tantissimo. Il bonus prevede uno sconto del 50% fino a 10.000 euro ed è finalizzato a rendere le case degli italiani più efficaci ed efficienti.

Fai caso allo stand by: quando i dispositivi elettronici sono a riposo (con la lucina rossa accesa) consumano un bel pò di energia. La soluzione pratica è veloce sarebbe quella di attaccarli ad una ciabatta, grazie ad un interruttore è possibile accenderli e spegnerli all’occorrenza. Così facendo puoi risparmiare anche il 15% sulla bolletta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Password dimenticata: non disperare. La soluzione easy per recuperare tutto all’istante

Cambia fornitore: siamo in un libero mercato e possiamo decidere in quale segmento posizionarci. Scegli il fornitore di luce e gas che ti conviene.

Impostazioni privacy