Orrore in un’abitazione: 44enne uccide i due figli e si toglie la vita

Un 44enne avrebbe ucciso i due figli di 13 e 8 anni all’interno della sua abitazione a Mesenzana, in provincia di Varese. Sul posto i soccorsi ed i carabinieri.

Dramma stamane a Mesenzana, in provincia di Varese, dove un 44enne avrebbe assassinato i due figli, una bimba di 13 anni e un bambino di 8, e si è tolto la vita.

Varese padre uccide figli suicida
(oltreme – Pixabay)

A fare la tragica scoperta sarebbe stata la madre dei bambini che si era recata in casa del 44enne, dal quale si stava separando, per riprendere i figli. Sul sono arrivati in pochi minuti i soccorsi del 118 ed i carabinieri. In corso le indagini.

Varese, padre uccide i figli di 13 e 8 anni e si suicida: a fare la tragica scoperta la madre

Varese padre uccide figli suicida
(Claudio Caridi – Adobe Stock)

Prima ha ucciso i due figli, poi, subito dopo il duplice delitto, si sarebbe tolto la vita. Questo quanto avrebbe messo in atto un uomo di 44 anni questa mattina, giovedì 24 marzo, all’interno della sua abitazione, sita in via Pezza a Mesenzana, comune in provincia di Varese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uccisa sotto gli occhi della figlia e del nipotino: gli inquirenti avrebbero scoperto il movente

A chiamare le forze dell’ordine, riportano alcune fonti locali e la redazione di Varese News, la madre dei due bambini. La donna, che pare si stesse separando dal 44enne, era andata in casa di quest’ultimo per riprendere i figli, una bambina di 13 anni ed il fratellino di 8 che erano rimasti a dormire in casa del padre. Al suo arrivo, però, si è ritrovata di fronte alla straziante scena: i corpi senza vita dell’uomo e dei due piccoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cadavere di una donna fatto a pezzi e ritrovato in un dirupo: gli sviluppi delle indagini

Presso l’abitazione sono intervenuti l’equipe medica del 118 ed i carabinieri della Compagnia di Luino. I soccorsi non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo e dei due figli.

Scattate le indagini dei militari dell’Arma per ricostruire i fatti e risalire al movente della tragedia. Dai primi riscontri, scrivono i colleghi di Varese News, pare che l’uomo si sia avventato sui figli con un’arma da taglio.

Impostazioni privacy