Benessere a tavola: 10 alimenti che si conservano più a lungo

Molti prodotti alimentari sono arricchiti con additivi e conservati per essere conservati più a lungo; altri, invece, non scadono mai per natura.

In natura esistono alimenti longevi che, specialmente se custoditi in luoghi freschi e asciutti, hanno lunghi tempi di conservazione. Oltre al miele e all’aceto, esistono tanti altri prodotti alimentari a lunga conservazione. Scopriamone 10.

Benessere a tavola: 10 alimenti che si conservano più a lungo
Riso (Pixabay)

NON PERDERTI ANCHE >>> Benessere a tavola, hummus di ceci: caratteristiche, ricetta e proprietà

10 alimenti a lunga conservazione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Susan 🍷 (@space____braiano)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Benessere a tavola, hummus di ceci: caratteristiche, ricetta e proprietà

  • mandorle: costituite da acidi grassi monoinsaturi, le mandorle sono un’ottima fonte di fibre e vitamina E. Se conservate correttamente possono durare oltre 12 mesi.
  • riso integrale: ricca fonte di fibre, vitamina E e antiossidanti. Proprio come le mandorle, anche il riso integrale si conserva a lungo. Una volta aperto, il cereale può durare circa sei mesi.
  • semi chia: tesoriere di fibre e calcio, i semi di chia si conservano a lungo, anche per un anno se ben custoditi in frigorifero.
  • dattero: frutto disidratato per natura, il dattero è ricco di fibre ed è ideale per ottimizzare un’insalata salata o addolcire un frullato. Il dattero si conserva a lungo a temperatura ambiente anche per diversi mesi, anche un anno se custodito in frigorifero.
  • fagioli secchi: a differenza di quelli in scatola, i fagioli secchi sono alimenti privi di additivi e conservanti. Ricchi di fibre e proteine, questi prodotti hanno un tempo di conservazione davvero considerevole, fino a due anni.
  • burro di arachidi: ricco di proteine e grassi monoinsaturi, il burro di arachidi è un ottimo alleato del cuore e si conserva per nove mesi a temperatura ambiente.
  • avena: ricca fonte di fibre e vitamine, minerali, nonché proteine. Anche questo cereale si conserva a lungo, per un periodo stimato di quattro mesi.
  • olio d’oliva: prodotto ricco di acidi grassi monoinsaturi, l’olio d’oliva si mantiene per un anno a bottiglia a temperatura ambiente. Da 12 mesi si passa a 6 se il contenitore è stato aperto.
  • quinoa: questo alimento contiene 9 amminoacidi essenziali. Questo alimento si conserva 4 mesi.
  • zucca: 3-4 mesi anche per la zucca se conservata in un luogo asciutto e fresco. Ricca fonte di vitamina C.