Rocio Morales e la FOTO con Raoul Bova: “è un periodo delicato e difficile”

In attesa di tuffarsi in un’emozionante avventura Rocio Morales desidera confrontarsi con un momento delicato della sua vita con Raoul Bova. 

L’attrice dal cuore spagnolo è stata scelta con ufficialità per vestire i panni della nuova madrina del Festival di Venezia. In vista di tale magica occasione, come ha voluto sottolineare soltanto in queste ore Serena Rossi, collega ed ex beniamina della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2021, la bellissima Rocio Morales ne avrebbe approfittato per parlare di sé in un’emozionante intervista.

Rocio Morales Raoul Bova difficile
Rocio Morales (Instagram @rociommorales)

Vivendo a un ritmo danzante e appassionato i suoi primi anni nel sud della Spagna, da aspirante e talentuosa ballerina nativa di Madrid, Rocio si rapporterà più tardi con gli studi accademici relativi all’ambito del giornalismo. Conclusa anche quest’importante tappa del suo percorso formativo, la madrina del Festival 2022, si avvicinerà con altrettanto spirito d’iniziativa al mondo della recitazione. In seguito a tale scelta Rocio divenne ben presto una personalità di fama internazionale. Grazie anche alla longeva collaborazione con l’artista canoro Julio Iglesias.

Negli ultimi due anni, nonostante l’insorgere della pandemia, i suoi progetti legati al piccolo e grande schermo italiano si sono moltiplicati. Ma cosa succede nella sua vita privata? Lo racconterà lei stessa, servendosi anche dell’accurata descrizione di due scatti simbolo della sua relazione con l’attore romano, Raoul Bova.

Rocio Morales e la FOTO con Raoul Bova: “è un periodo delicato e difficile”

Rocio Morales Raoul Bova difficile
Rocio Morales (Instagram @rociommorales)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chiara Ferragni festeggia il compleanno in grande stile, Fedez però pensa ad altro. Il VIDEO è già virale, stavolta l’ha fatta grossa

E’ un periodo delicato e difficile“, ammette Rocio. L’attrice racconta a cuore aperto ciò che ha vissuto nel corso di queste ultime due annualità. Una sfida di mancanze e consapevolezza che la conduttrice sente adesso di affrontare. E soprattutto con il fine di condividere con il vasto pubblico i suoi pensieri prima del grande evento.

Pertanto, in attesa che la nata sotto il segno dei Gemelli presieda all’apertura e alla chiusura della Mostra del Cinema nella sua settantanovesima edizione, Rocio ha scelto di fare riferimento in prima persona a una coppia di personali fotografie. Le quali sembrano voler descrivere al meglio le dinamiche del suo rapporto con Raoul Bova.

La co-conduttrice de “Le Iene” per un giorno ha scelto pertanto un’immagine che raffigura la mancanza del suo partner in amore durante il periodo della quarantena. E, un secondo scatto, preso in considerazione dal noto settimanale “Grazia” a fine 2021. Trasformatosi poi in sua iconica immagine di copertina.

Un simbolo d’amore reciproco dunque, in entrambi i casi, e che sfocia senza difficoltà nell’amore universale.

È un momento nel quale crediamo che i messaggi di speranza, di valore, quelli ‘sani’, sinceri, semplici siano davvero imprescindibili“, spiega l’attrice in didascalia ad uno dei post più acclamati nella sua dashboard su Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Romina Power non lo ha mai dimenticato, il suo ricordo sempre vivo: “Happy birthday my sweet” – FOTO

Per tal ragione Rocio sceglierà infine “l’abbraccio” come emblema di una lotta contro la distanza che stavolta può palesarsi tra due esseri umani. “L’abbraccio“, scrive l’attrice, ha adesso “un valore ancora più importante” nel suo quadruplice significato. Ossia: “quello tra due persone che si amano, l’abbraccio di protezione, quello d’amicizia e quello che sa di futuro“.