“Vite al Limite”. Il passato difficile di Margaret l’ha portata a pesare 340 kg. Come sta oggi

“Vite al Limite”. La trasmissione in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi del Dr. Nowzaradan. La storia di Margaret Johnson

Il programma “My 600-lb Life” è andato per la prima volta in onda negli Stati Uniti nel 2012; nel nostro paese lo conosciamo meglio con il titolo di “Vite al limite” e racconta le controverse storie di individui affetti da obesità patologica. 

Vite al limite Margaret Johnson
Vite al limite, Dr. Nowzaradan (Instagram)

Tutti hanno in comune il desiderio di ritornare in salute e per farlo hanno scelto di affidarsi alle cure del medico Younan Nowzaradan, specialista in chirurgia bariatrica. Il percorso non è certo facile, implica sforzi considerevoli sia dal punto di vista fisico che psicologico. Vi raccontiamo la storia di Margaret Johnson, l’ultima paziente apparsa in tv in termini di tempo durante la messa in onda del docu-reality.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Margaret Johnson

PER SCOPRIRE COSA É SUCCESSO A MARGARET VAI SU SUCCESSIVO