Pos, dal pagamento al rischio inaspettato: massima attenzione a quel dettaglio prima di acquistare

Il pagamento con il Pos è ormai onnipresente. Dalla grande comodità, tuttavia prima di acquistare è importantissimo prestare attenzione a un dettaglio non indifferente.

Parte il conto alla rovescia all’ingresso obbligatorio del Pos. Dal 30 giugno ogni esercizio dovrà dotarsi dall’apparecchio elettronico per i pagamenti, il cui mancato utilizzo determina sanzioni.

Pos: trucchetto infallibile
Pos (Foto di Towfiqu barbhuiya da Pexels)

Fin ora infatti non tutti gli esercenti lo utilizzano, costringendo gli acquirenti a pagare in contati. Ma manca sempre meno al suo obbligo: a fine giugno non potranno più non averlo, tanto che per sostenere le spese dettate da quello che è conosciuto come terminale, il governo ha stanziato tre bonus.

In questo modo tutti coloro che desiderano pagare con la carta vedranno finalmente esaudita la loro volontà. A rendere tutto ancora più comodo il metodo contactless che non richiede di dover inserire la carta nel Pos, ma solo appoggiarla sopra.

Pagamento con il Pos: il dettaglio da non dimenticare prima di avvicinare la carta al terminale

Pos: trucchetto infallibile
Pos (Foto di Ivan Samkov da Pexels)

Con un semplice tocco, il pagamento si sblocca. Questo è quello che avviene quando si paga con il Pos contacless, tramite una carta munita di questa possibilità.

TI POTREBBE INTERESSAREA ANCHE > Miriana Trevisan, la FOTO e quelle frasi che non passano inosservate: “Non possiamo nasconderci”

Sono ormai sempre meno le carte che non dispongono di questa funzione, molto comoda, che evita la trafila di dover infilare nel dispositivo la carta.

Inoltre non è richiesto il pin, se non per cifre superiore a 50 euro. Ed è proprio in merito a questo aspetto che è necessario prestare attenzione.

Prima di appoggiare la carta sull’apparecchio è molto importante controllare la cifra sullo schermo, che potrebbe essere non corrispondente a quella reale: una volta avvicinata la carta, infatti, il pagamento scatta nell’immediato.

TI POTREBBE INTERESSAREA ANCHE > Maneskin, Victoria De Angelis torna in pista: la FOTO in lingerie è un peccato capitale, lussuria allo stato puro

Inoltre accanto a questo capitano le situazioni in cui la transazione non è andata a buon fine, magari per problemi di connessione, portando a un secondo tentativo: in questi casi è sempre meglio tenere lo scontrino, qualora il pagamento si scattato due volte.