Allarme caldo estremo: morti oltre 2000 bovini negli Stati Uniti – VIDEO

Le forti ondate di caldo non risparmiano il mondo animale: negli Stati Uniti si contano oltre 2000 esemplari di bovini deceduti a causa delle elevate temperature.

La questione climatica è ormai un’emergenza a livello mondiale. I segnali del Pianeta sono chiari: è considerevole, se non vitale per la stessa vivibilità della Terra, una presa di coscienza collettiva. Non solo cambiare attitudine nei confronti della quotidianità nei gesti più semplici e naturali; è necessario, sensibilizzare costantemente il problema alla comunità internazionale.

allarme caldo 2000 bovini morti
Vacche al pascolo (Pixabay)

Allarme caldo a livello globale: negli Stati Uniti più di 2000 bovini deceduti a causa delle elevate temperature

Siamo prossimi al punto di non ritorno: bisogna agire e all’istante. L’allarme siccità colpisce anche l’Italia: il quadro nazionale risulta devastato dalle elevate temperature con danni stimati di oltre 2 miliardi di euro, secondo quanto riferito dalla Coldiretti; ma a essere colpita non è solo l’agricoltura, ma anche l’allevamento e, di conseguenza, tutti i settori a essi collegati. L’allarme caldo e siccità ha stravolto l’intero Pianeta: sempre a causa delle alte temperature, negli Stati Uniti sono state contate oltre 2000 carcasse di bovini.

NON PERDERTI ANCHE >>> Usa, ennesima sparatoria: almeno tre morti in un’azienda

Come mostra il filmato, negli Stati Uniti è accaduta una vera strage: centinaia di carcasse di bovini, probabilmente deceduti a causa della forte ondata di caldo. Le temperature, troppo elevate, sono insostenibili non solo per l’uomo, ma anche per gli animali. Secondo quanto si apprende dai principali media internazionali, il filmato sarebbe stato girato nello Stato del Kansas, negli Stati Uniti, terzo stato produttore di carne bovina nel Paese dopo Texas e Nebraska.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Anziano con Alzheimer uccide la nipote a coltellate: “non ricordo”

Gli esperti hanno correlato il decesso allo stress termico, fenomeno che si verifica con un repentino e brusco innalzamento delle temperature e dell’umidità. In assenza di ventilazione prolungata, anche gli animali si ritrovano incapaci a regolare la temperatura corporea. La conseguenza più evidente è il peggioramento delle condizioni di salute fino al decesso.