Furto d’auto, la nuova tecnica usata dai malviventi: roba da matti. Cosa fare per proteggersi – VIDEO

Furto d’auto, è un crimine subdolo che lascia i proprietari sgomenti e pieni di risentimento, con una sgradevolissima sensazione di essere stati violati. Qual è la nuova tecnica usata dal malviventi

Le truffe sono, purtroppo, all’ordine del giorno e i malviventi sono diventati sempre più esperti nell’architettare metodi nuovi per raggirare le povere vittime.

Furto d'auto nuova tecnica
Furto d’auto (Instagram)

I raggiri che un tempo avvenivano vis a vis, adesso si compiono quasi esclusivamente attraverso internet con adescamenti con false email che nascondono link pericolosi e malware con il solo scopo di sottrarre dati e informazioni sensibili degli utenti e ripulirli dei loro risparmi. Un grande classicone, però, rimane il furto d’auto. Anche in questo caso, i criminali hanno dovuto aggiornarsi e mettere su tecniche nuove adeguandosi al progresso della tecnologia.

Furto d’auto: il VIDEO divenuto virale sul web che mostra come avviene il crimine

Furto d'auto nuova tecnica
Furto d’auto (Instagram)

La maggior parte delle auto moderne è dotata di un sistema Keyless, ossia un dispositivo che permette di aprire e avviare il veicolo con una scheda elettronica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > “Che emozione” Anna Tatangelo svelata la new entry in famiglia

In poche parole è un metodo di chiusura centralizzata a distanza più sofisticato rispetto al passato, poiché le chiavi usate ai nostri giorni sono equipaggiate di un sistema transponder che si mette in comunicazione con la centralina di gestione del motore. Avvicinando la card all’auto si sbloccano le portiere.

Viene impedita in questo modo l’accensione in caso di mancata presenza della chiave stessa. I malviventi si sono dovuti adattare a queste novità, diventando sempre più esperti e scaltri. Per rubare il vostro veicolo utilizzano un dispositivo in grado di amplificare il raggio d’azione della chiave elettronica. Aprono l’abitacolo e, una volta dentro, ci mettono poco ad avviarlo e a scappare via.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Chiara Ferragni e Fedez, la notizia che ha fatto il giro…

Tuttavia, sul web circola un video che mostra una tecnica diversa dal solito, quella del trenino, La conoscete? Invece di eludere il sistema elettronico, sbloccano il bloccasterzo e il blocca freno, spostano la vostra automobile e l’agganciano dal paraurti posteriore a un secondo veicolo che servirà unicamente per spingerla via, come fossero i vagoni di un treno, appunto. (QUI il video che lo dimostra).

Come proteggersi? Se potete, parcheggiate in zone ben illuminate e trafficate,
installate un sistema di allarme acustico e un dispositivo antifurto, installate un sistema di tracciamento satellitare gps.