Marmolada: un bambino di 9 anni è stato tratto in salvo

Continuano i soccorsi per trovare dispersi e persone che erano in escursione ieri durante il crollo del seracco di ghiaccio sulla Marmolada

Nel tragico incidente di ieri, domenica 3 Luglio, sulla vetta della Marmolada, tra i monti più belli d’Italia, uno spiraglio di vita. Il ritrovamento di un bambino di 9 anni è avvenuto oggi durante le operazioni di soccorso. Ora il bambino si trova con la famiglia che, insieme a tutte le altre persone, era stata segnalata come dispersa.

marmolada bambino ritrovato
Soccorso (Foto Pixabay)

Sale la conta dei dispersi dopo lo scioglimento di un seracco di ghiaccio che ha travolto tutti gli escursionisti della domenica. Un incidente tragico dovuto anche alle alte temperature di questi giorni. La Marmolada non conosceva picchi di calore così alto e il ghiaccio non ha tenuto, travolgendo tutto. Un lieto fine quello del ritrovamento del piccolo che è stato portato in salvo dai soccorritori. Ora è con la famiglia ma lista dei dispersi è ancora incerta.

Continuano i soccorsi in vetta: attivo il numero per le segnalazioni

marmolada bambino ritrovato
Alpi (Foto Pixabay)

Le autorità e le squadre di soccorso sono comunque in allerta per il rischio di nuove valanghe e nuovi crolli di terra e detriti. Passano le ore e si spera che i nove elicotteri in azione possano trovare altre persone, ancora vive.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Marmolada: crollo di un blocco di ghiaccio causa 7 morti e almeno 19 dispersi

Il lavoro dei soccorritori è in atto e con l’utilizzo di tutti i mezzi e le tecnologie possibili. L’uso di droni dotati di telecamere ha permesso di visionare la zona anche durante la notte appena trascorsa. Oggi è previsto l’arrivo del Premier Mario Draghi sul posto. Come riporta Leggo, Draghi avrebbe espresso il suo cordoglio con le famiglie dei morti: “Queste tragedie ci devono spingere a cercare urgentemente nuove vie rispettose delle persone e della natura”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Violento scontro tra auto e scooter ad un incrocio: donna perde la vita

Per i dispersi resta attivo il numero 0461 495272 per segnalazioni di parenti e amici che non vedono tornare o non sentono le persone che erano in escursione. Il numero è attivo anche per i turisti stranieri che potrebbero segnalare tra qualche giorno.

Impostazioni privacy