Selvaggia Lucarelli, e la polemica con la Ferragni sull’accappatoio rubato: “Si ruba ai ricchi per rubare ai…” E’ il delirio FOTO

Selvaggia Lucarelli usa i social per scatenare il delirio: la vicenda dell’accappatoio ‘rubato’ da Chiara Ferragni continua a far discutere.

Selvaggia Lucarelli Chiara Ferragni accappatoio rubato
Selvaggia Lucarelli (Foto da Instagram @selvaggialucarelli)

Chiara Ferragni, qualche giorno fa, aveva stupito tutti con un video spassoso condiviso sui social network. La nota influencer rivelò infatti di ‘prendere’ gli accappatoi degli alberghi. La nativa di Cremona voleva sicuramente divertirsi insieme ai suoi fans e invece ha sollevato un polverone mediatico. “Persone che rubano l’accappatoio dell’hotel come souvenir. Colpevole“, disse la moglie di Fedez. Il filmato è diventato ovviamente virale e ha scatenato l’ira di Selvaggia Lucarelli.

La giornalista ha denunciato l’accaduto sui network, definendo il gesto rivelato dalla Ferragni come un vero e proprio reato. “Qualcuno spieghi a Chiara Ferragni, colei che denuncia situazioni di illegalità a Milano, che portarsi a casa la biancheria degli hotel non è una ca**atina con cui fare contenuti si Tik Tok. E’ un reato“, ha scritto in questi roventi giorni con rabbia. Nel pomeriggio di oggi, Chiara ha invece ribadito la sua posizione. La 35enne ha condiviso un nuovo filmato su Tik Tok, scrivendo in didascalia che gli alberghi registrano le carte di credito e che quindi addebitano i costi se necessario nella voce ‘extra’. Selvaggia Lucarelli non intende però placare le polemiche: in serata, è arrivato un nuovo lunghissimo post.

Selvaggia Lucarelli e la polemica dell'”accappatoio rubato”: è il delirio sul web

Selvaggia Lucarelli Chiara Ferragni accappatoio rubato
Chiara Ferragni (Foto da Instagram @chiaraferragni)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Michelle Hunziker non si nasconde più ed esce allo scoperto insieme a LUI: beccata in flagrante

Come prevedibile, sul web non si parla d’altro. La vicenda dell’accappatoio “rubato” ha fatto veramente il giro della rete a velocità disarmante. In serata, Selvaggia ha condiviso un nuovo post lunghissimo sul suo profilo di Instagram in cui ha puntualizzato su diversi aspetti. La 47enne ha scritto di voler sorvolare sui contenuti postati dalla Ferragni su Tik Tok, ma di non poter sorvolare sulla questione dell’accappatoio dell’hotel. Prendere la biancheria da una struttura ricettiva “Non è una debolezza, è un reato. La pena può arrivare ai 3 anni di reclusione, con una multa massima di 516 euro“, si legge nel lungo post.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Antonella Clerici: “Assurda la sua reazione”, dopo la FOTO il commento inaspettato. Fan senza parole: è allucinante

La Lucarelli ha inoltre rivelato di aver ricevuto tantissimi messaggi dagli albergatori: quest’ultimi hanno denunciato 1000 euro di spese extra all’anno legati ai furti di coperte, biancherie, asciugamani e quadri. Dopo un lunghissimo discorso sulla legalità, la Lucarelli ha chiosato con un messaggio molto profondo. “Sì ruba, ma mica per rubare come i poveri, ruba per rubare come i ricchi: per sfizio. Insomma, vi piacciono i Robin Hood che rubano ai ricchi per donare ai ricchi, mentre i poveri li difendono pure senza neppure rendersene conto. Evviva i ladri, ma solo se hanno la Lamborghini“. Come al solito, Selvaggia ha usato un linguaggio molto ricercato e ha analizzato la vicenda con grande preparazione.

Selvaggia Lucarelli Chiara Ferragni accappatoio rubato
Chiara Ferragni (Foto da Instagram @chiaraferragni)

La vicenda potrebbe non chiudersi qui: Chiara, con molta probabilità, potrebbe fornire nuovamente il suo punto di vista e rispondere così alla Lucarelli.

Impostazioni privacy