Come lucidare le foglie delle piante: 3 trucchi anti spreco super naturali a cui non hai mai pensato

Sulla pagina Instagram di Coop è stato pubblicato un post davvero interessante che ci racconta come prenderci cura delle nostre piante d’interno con un semplice trucco.

Tra le catene di supermercati che ha sviluppato meglio la comunicazione social dobbiamo fare sicuramente un plauso a Coop Italia che interagisce massicciamente con la community grazie a contenuti (post) sempre molto accattivanti e pratici.

Lucidare le foglie delle piante d'interno trucco veloce
Lucidare le foglie delle piante d’interno (Foto @faidateingiardino.com)

Non solo le offerte del giorno o della settimana, concorsi a premi oppure iniziative sul territorio, ma la sua squadra di Smm hanno sviluppato anche tematiche domestiche che aiutano non poco le massaie (ed i casalinghi) di tutta Italia.

L’ultimo, pubblicato appena poche ore fa, ha dato preziose indicazioni su come lucidare alla perfezione le foglie delle piante d’interno piene di polvere che si deposita inesorabile lasciando una brutta patina scura. Il sistema è semplice, anzi ne esistono tre tutti da provare!

Pollice nero? No panic! Coop ha la soluzione per lucidare le piante in pochi secondi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da COOP (@coopitalia)

Il post Coop fa riferimento ad un unico metodo ma in realtà si possono usare anche altri due stratagemmi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Come pulire velocemente il forno: Benedetta Rossi ha la soluzione definitiva

Oggi vogliamo svelarti qualche trucchetto per prenderti cura del tuo giardino utilizzando solo scarti alimentari 🌱 Per esempio, lo sapevi che puoi pulire le foglie dallo sporco strofinandole con il lato interno della buccia di una banana?”, leggiamo nel post.

Ebbene sì, questo è un metodo super economico che permette di ottenere piante pulite in pochi secondi evitando anche sprechi alimentari.

Possiamo però usare anche il latte: piante di grandi dimensioni con foglie molto sviluppate come la monstera, il ficus, l’alocasia, l’aspidistra, possono essere passate con un panno umido imbevuto in una soluzione di acqua e latte al 50%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Blatte in bagno, come eliminarle definitivamente? Corriamo ai ripari con questi trucchi facilissimi

L’operazione, ottima anche per eliminare la cocciniglia, deve fatta con la massima delicatezza, sostenendo con la mano la foglia per evitare che si rompa.

L’ultimo metodo prevede di usare la birra, magari quella avanzata che non è più buona da bere. Si può usare allo stesso modo un panno inumidito con la birra e passare le foglie una ad una sempre con la massima attenzione. Il risultato è subito impeccabile e molto scenico!

Impostazioni privacy