Cade mentre prova ad entrare in casa della ex moglie: morto un uomo

Un uomo di 62 anni è morto nella serata di venerdì a Boscoreale (Napoli) cadendo dal secondo piano di un palazzo mentre provava ad entrare in casa della ex moglie.

Boscoreale cade balcone ex moglie morto
Carabinieri (Fortgens Photography – Adobe Stock) – Yeslife.it

Tragedia venerdì sera a Boscoreale, in provincia di Napoli. Un uomo di 62 anni è deceduto dopo essere precipitato nel vuoto mentre provava ad entrare in casa dell’ex moglie, un appartamento al secondo piano di un condominio.

Il 62enne, per il quale era stato emesso un divieto di avvicinamento dopo la denuncia della ex, dopo aver scalato la facciata del palazzo, avrebbe perso l’equilibrio piombando su una tettoia sottostante. Un impatto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto i soccorsi e le forze dell’ordine.

Boscoreale, cade nel vuoto mentre prova ad entrare in casa della ex moglie: morto 62enne

Boscoreale cade balcone ex moglie morto
Ambulanza (Dmitry Vereshchagin – Adobe Stock) – Yeslife.it

È caduto nel vuoto mentre tentava di entrare nella casa dove viveva la moglie e le figlie. Così ha perso la vita Domenico Aiello, di 62 anni, nella serata di venerdì 4 novembre a Boscoreale, comune in provincia di Napoli.

Secondo quanto emerso, come riportano alcune fonti locali e la redazione di Leggo, l’uomo era stato denunciato dalla ex moglie ed arrestato. Dopo il rilascio, nei suoi confronti era stato emesso un divieto di avvicinamento. Nonostante il provvedimento, intorno alle 19, sembra che il 62enne abbia provato ad entrare nell’appartamento della ex arrampicandosi sul balcone al secondo piano. Improvvisamente, però, ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto piombando sulla tettoia del portone del palazzo dopo un volo di circa cinque metri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muore 14enne, era in sella ad uno scooter: l’impatto drammatico

A nulla è servito l’intervento dei soccorsi del 118. L’equipe medica ha potuto solo constatare il decesso dell’uomo che sarebbe deceduto sul colpo dopo l’impatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un albero: morto un 46enne

Oltre ai soccorritori sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale ed i colleghi della compagnia di Torre Annunziata per le indagini sul caso. Da quanto ricostruito, scrive Leggo, al momento della tragedia in casa non erano presenti l’ex moglie e le figlie della vittima che avevano lasciato l’abitazione.

Boscoreale cade ex moglie morto Domenico Aiello
Carabinieri (oltreme – Pixabay) – Yeslife.it

La salma è stata trasferita in obitorio, dove ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria che potrebbe disporre l’autopsia nelle prossime ore.

PRINCIPE HARRY NON E’ IL FIGLIO DI RE CARLO? IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE