Campionato sospeso, il regolamento: chi vince lo scudetto

Campionato sospeso, cosa accadrebbe se la Serie A si fermasse? Ecco chi vince lo scudetto, le qualificazioni europee e le retrocessioni per il regolamento

Campionato sospeso
Logo Serie A (foto dal web) 

Notevoli ripercussioni dell’epidemia di coronavirus in Italia, con il numero di contagi che sta salendo in queste ore. Siamo arrivati, alle ore 18 di ieri, a 2260 contagi in tutto ed 80 morti, ma il dato aggiornato della Protezione Civile, per questa sera, è destinato a crescere ulteriormente. Il Governo è pronto a reagire e, sulla scorta delle indicazioni del comitato tecnico e scientifico, entro stasera potrebbe varare un nuovo decreto legge con restrizioni che andrebbero a colpire diversi aspetti della vita quotidiana. Dal divieto di assembramenti, alla chiusura di scuole e università, fino alle misure economiche.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, l’allarme di Burioni: “Anche i giovani a rischio”

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, la decisione definitiva del governo sulle scuole

In tutto questo, ripercussioni ci sono già state sul programma del campionato di calcio e della Coppa Italia. Rinviate nelle scorse ore le semifinali di ritorno della coppa nazionale, come diverse gare di Serie A in precedenza. Adesso si va verso la disputa di circa un mese di partite a porte chiuse, ma non è da escludere, alla fine, un’ipotesi ancor più drastica. E cioè quella della sospensione del campionato.

In quel caso, come andrebbe a finire? Come si concluderebbe la stagione e a chi andrebbe la vittoria dello scudetto? E quali sarebbero poi gli altri verdetti? A livello di regolamento, non esiste una previsione statutaria in seno alla Figc e alla Lega Serie A, poiché si tratterebbe di un caso quasi unico nel suo genere. L’unico caso di campionato sospeso in corso d’opera è quello del 1914-1915, con la vittoria assegnata al Genoa con decisione della Federazione avvenuta in seguito. In questo caso, si dovrebbe decidere con un provvedimento ad hoc per stabilire l’eventuale vincitore. La classifica dell’ultima giornata disputata integralmente prima della sospensione, con Juventus davanti a Lazio e Inter, potrebbe anche non avere valenza. E alla fine si potrebbe decidere per l’annullamento totale della stagione, anche se questa al momento è un’ipotesi ancora remota.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, l’epidemiolohgo: “Fondamentale ritardare il picco dei contagi”

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, due nuovi focolai in Lombardia: impenna il numero dei contagi

campionato sospeso
Juventus Stadium (foto dal web)