Sondaggio politico, sbalorditivo ribaltamento: cambio al vertice

Stando all’ultimo sondaggio politico di Renato Mannheimer per Eumetra e pubblicato da Affaritaliani.it, l’attuale gradimento politico degli italiani vedrebbe in testa le figure dell’Esecutivo. Drastico calo del Movimento 5 Stelle e di Italia Viva, sale invece Giorgia Meloni.

Senato sondaggi politici
Il Senato italiano (Getty Images)

Devono aver colpito in positivo gli italiani le misure attuate dal Governo per contenere la diffusione del coronavirus. Già perché secondo un ultimo sondaggio effettuato da Renato Mannheimer per Eumetra e pubblicato dalla redazione di Affaritaliani.it le figure dell’Esecutivo sarebbero in testa. Giuseppe Conte, secondo i dati, avrebbe superato il 70% dei consensi.

Brutte notizie invece per Lega e Movimento 5 Stelle. I protagonisti del precedente governo giallo verde hanno subito un drastico calo. Bene invece Giorgia Meloni con Fratelli d’Italia ed il Pd che riprende quota dopo aver toccato i minimi storici lo scorso semestre.

Leggi anche —> Coronavirus, Conte: “Blocco totale e chiusura delle scuole saranno prorogate”

Sondaggio politico, il Governo convince gli italiani: 70% dei consensi per il premier Giuseppe Conte

Giuseppe Conte entrato in sordina ed in punta di piedi con il Governo giallo verde, ora è il protagonista della scena politica. Le misure da lui adottate per contenere il contagio da Covid-19 ed il modo in cui sta gestendo l’emergenza devono aver convinto gli italiani. Al momento, secondo l’ultimo sondaggio realizzato da Renato Mannheimer per Eumetra e pubblicato dalla redazione di Affaritaliani.it, le figure dell’Esecutivo sarebbero in testa avendo raccolto oltre il 70% dei consensi degli elettori.

I dati di Mannheimer, riporta Affaritaliani.it, forniscono però ulteriori conferme. La Lega di Matteo Salvini avrebbe subito un drastico calo. Il Carroccio si attesterebbe intorno al 27-28%. Mentre in forte ascesa risulterebbe il Partito Democratico i cui consensi sarebbero in rialzo intorno al 20-21%.

Grande rivelazione, invece, il partito di Giorgia Meloni. Vola Fratelli d’Italia raggiungendo il 14-15% dei consensi, sorpassando il Movimento 5 Stelle sceso al 13,5-14,5%. Forza Italia, invece, riesce a conquistare solo il 6-7%. Brutte notizie per l’altro Matteo, Renzi. La sua Italia Viva tocca il minimo sino ad ora registrato: solo il 2,5-3,5% per l’ex segretario del PD. Conti alla mano il resto dei partiti in complessivo si guadagna il restante 14% dei consensi. Dato sintomatico di una frammentazione dei consensi.

Un insospettabile, dunque, cambio al vertice dei consensi. Giuseppe Conte che all’inizio della sua legislatura non aveva convinto gli italiani, oggi pare essersi conquistato la loro fiducia. Matteo Salvini che, invece, con la Lega risultava uno dei poteri forti è calato drasticamente.

Leggi anche —> Conte lancia il decreto: “Lo Stato è qui, manovra economica poderosa”

Giuseppe Conte
Il premier Giuseppe Conte (Getty Images)