Covid 19 Lombardia | l’avvertimento del medico sdegnosamente ignorato

Un medico bergamasco aveva intuito quali sarebbero potute essere le conseguenze della crisi Covid 19 Lombardia in corso. La risposta ricevuta fa rabbia.

Covid 19 Lombardia
Situazione Covid 19 Lombardia insostenibile FOTO Fabrice Coffrini per Getty Images

La situazione Covid 19 Lombardia è un incubo quotidiano. La Regione rappresenta l’area più colpita in Italia, con quasi la metà dei 5mila morti nel nostro Paese che sono spirati lì. Ed in particolare è la provincia di Bergamo a pagare il dazio più alto.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | la app che ti dice se c’è la fila al supermercato

Due giorni fa tredici medici dell’ospedale orobico ‘Giovanni XXIII’ avevano pubblicato una lettera dai contenuti estremamente drammatici, nella quale parlavano di come la struttura, e così molte altre, fosse diventata un luogo di contagio. E di come dottori ed infermieri lavorano per ore ed ore al giorno contando solamente sulle proprie forze. Esponendosi all’altissimo rischio di ammalarsi di Coronavirus. E dovendo sopportare di vedere tante persone morire quotidianamente. L’autorevole quotidiano statunitense ‘Wall Street Journal’ rende nota adesso un episodio assai significativo ed al tempo stesso gravissimo.

LEGGI ANCHE –> Spesa online | consigli e vantaggi su come ricevere tutto a casa

Covid 19 Lombardia, un medico aveva avvertito tutti: “Zitto e non rompere” la risposta

La cosa riguarda l’allarme lanciato da un medico begamasco, il dottor Angelo Giupponi, che ricopre la carica di responsabile della Articolazione aziendale territoriale del 118. Questi, secondo il ‘Wall Strett Journal’, avrebbe sollecitato già settimane fa la messa in atto di misure drastiche per impedire che la situazione sfuggisse di mano, come poi capitato in questa immane emergenza Covid 19 in Lombardia ed in Italia. Ma la risposta di un suo superiore sarebbe stata davvero scioccante. “Non abbiamo tempo da perdere con le tue str…ate”. La notizia balza fuori a seguito di alcune interviste fatte da due giornalisti del WSJ, Marcus Walker e Mark Miramont. Giupponi aveva consigliato via mail le autorità sanitarie della Lombardia di adibire alcuni ospedali ad accogliere i soli casi di Coronavirus. “Sono tre giorni che non dormiamo, non vogliamo leggere le tue str…ate” sarebbe la risposta ricevuta.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, si suicida dopo i risultati del tampone

 

Impostazioni privacy