Lady Diana, quando infranse il protocollo per l’amore dei suoi figli

Lady Diana è stata amata in tutto il mondo, ma in modo particolare da William ed Harry. Ai suoi due figli, ha regalato tutto l’amore del mondo

Lady Diana è stata una Principessa fuori dal comune, segnando il cambiamento in un’epoca che viveva secondo rigide regole e tradizioni. A differenza delle altre Principesse è stata una vera madre per i suoi figli, li ha trattati entrambi allo stesso modo, senza pensare mai al fatto che uno dei due fosse più importante dell’altro in quanto futuro erede. Harry e William sono stati la gioia più grande della sua vita, il suo appiglio quando tutto ha cominciato a precipitare. L’hanno amata tanto e lei ha amato tanto loro, senza riserve alcuna.

Diana Spencer e la lettera prima di morire ai suoi figli –> LEGGI QUI

Lady Diana e l’amore per Harry e William

Un vecchio filmato finito online ricorda una bellissima giornata madre-figlio, quando Diana disobbedì al protocollo dei Windsor. Era il 1991 e la Principessa aveva accompagnato Harry a scuola per la giornata con i genitori. Era tradizione organizzare una serie di gare sportive davanti alle quali Diana non si tirò indietro. L’etichetta ovviamente non lo permetteva, ma lei corse a piedi nudi sull’erba insieme alle altre mamme. “Per rendere felici i suoi ragazzi avrebbe fatto qualsiasi cosa” ha rivelato una fonte di Palazzo.

Diana Spencer, la nuova testimonianza sul suo incidente –> LEGGI QUI 

Lady Diana(GettyImages)
Lady Diana(GettyImages)

Diana, William ed Harry erano soliti sgattaiolare fuori dal palazzo senza scorta, per andare a mangiare un gelato o un hamburger e patatine nei fast food. Le tasche delle loro giacche, erano sempre piene di dolcetti e caramelle. “Tutto quello che sento è la sua risata in testa, quella specie di risata pazza che era felicità pura disegnata sul suo viso. Mi diceva sempre “Puoi essere disubbidiente quanto vuoi, basta che non ti fai beccare” ha raccontato Harry.

PER ALTRE NOTIZIE DI GOSSIP, SPETTACOLO E TELEVISIONE, SEGUICI SU INSTAGRAM