Fase 2: ultime novità per la Campania, De Luca: “Verso la normalità”

Ultime novità dal Governatore: “La nostra regione è entrata in una fase che potremmo definire la Campania verso la normalità, verso la ripresa”

Vincenzo De Luca (GettyImages)

La Campania si avvia verso la normalità. le parole quasi a sorpresa arrivano direttamente dal governatore Vincenzo De Luca. Sorprendenti visto che in questo periodo si è sempre proiettato verso una posizione di estrema prudenza. Uno slancio vero e proprio come si percepisce dalle sue parole: “La nostra regione è entrata in una fase che potremmo definire la Campania verso la normalità verso la ripresa”. Da lunedì, infatti, si è deciso di consentire gli spostamenti anche sulle isole di Capri, Ischia e Procida, inizialmente ancora bloccati con la recente ordinanza dello scorso sabato.

Leggi anche > Cancellato il bollo auto 2020, scopriamo dove

Ultime novità, bonus e raccolta dei campi

napoli
napoli (getty images)

De Luca ha provveduto poi ad illustrare l’avanzamento dei pagamenti dei bonus concessi dalla Regione Campania in aggiunta a quelli previsti dal Governo. Finora sono stati emessi oltre 4.500 mandati di pagamento, con un bonus di 2 mila euro, per le micro-imprese, e 2.300 per i professionisti, con bonus di mille euro. Da domani partono i pagamenti per altri 20 mila lavoratori autonomi e professionisti, ha concluso il governatore. De Luca si è soffermato, poi, anche sulla vicenda degli immigrati rispondendo a distanza a Salvini che parlava dell’arrivo di 20 mila immigrati a Castel Volturno.

Leggi anche > L’accusa del sindaco: “Non mi fanno usare i vaccini”

Galleria Umberto Napoli – foto dal web

In realtà, afferma De Luca, sono semplicemente stati spostati sul territorio casertano immigrati già presenti in Campania che aiuteranno gli agricoltori per il raccolto. La raccolta, infatti, è in seria difficoltà in tutta Italia da quando è scoppiata l’emergenza con l’abbandono delle terre da parte degli addetti per il timore di infettarsi di coronavirus.