Bere caffè, cosa succede all’organismo se smettiamo

Bere caffè è una delle nostre abitudini principali, ma non bisogna esagerare: cosa succede al nostro organismo se smettiamo per alcuni giorni

bere caffè
Caffè (foto dal web) 

Per molti di noi, una tazza di caffè è davvero un’abitudine irrinunciabile. Per darsi la carica la mattina appena svegli, per concludere un pasto, per concedersi un momento di relax durante una giornata di lavoro (magari accompagnandolo con sigaretta d’ordinanza). Ad alcuni, capita spesso di berlo più volte al giorno. Non bisognerebbe tuttavia esagerare, l’assunzione costante non è esattamente salutare. Infatti, qualora si smettesse di berlo, i risultati sull’organismo sarebbero a dir poco sorprendenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’effetto delle noci: a chi potrebbe nuocere

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bere acqua calda per mantenersi in forma

Bere caffè, cosa succede dopo sette giorni senza

caffé
Fondi del caffé (Pixabay)

Cosa succederebbe se smettessimo di assumere caffeina anche solo per una settimana? Nell’immediato, potremmo avvertire stanchezza, difficoltà a concentrarsi, mal di testa. Addirittura, potremmo sentirci più affamati ed irascibili. Ma dopo i primi giorni, ci sarebbero sicuramente effetti positivi. Innanzitutto, lo smalto dei denti tenderà ad essere più bianco, visto che il caffè tende a macchiarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcoli renali: la dieta e gli alimenti per prevenirli. Cosa c’è da sapere

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La dieta post quarantena: i consigli dell’esperto

caffè
Caffè (foto dal web) 

In generale, una volta che il corpo si sarà abituato, ci sentiremo meno stanchi e di umore decisamente migliore. Per trovare delle alternative, si può ricorrere, vista la bella stagione, a bevande più fresche. Dal punto di vista ‘energetico’, bevande con acqua e limone oppure succhi di frutta fresca potrebbero fare al caso nostro. Si consiglia anche di provare una bevanda a base di menta e zenzero.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.