Incidente sul lavoro: operaio precipita dal tetto e perde la vita

Un operaio di 58 anni ha perso la vita nel pomeriggio di ieri a Regalbuto (Enna) precipitando dal tetto di una casa dove si trovava per dei lavori di ristrutturazione.

Ambulanza
(Getty Images)

Dramma a Regalbuto, comune in provincia di Enna, dove un operaio ha perso la vita sul posto di lavoro. L’uomo, muratore di 58 anni, secondo una prima ricostruzione, era impegnato in una ristrutturazione di un edificio, quando è improvvisamente precipitato dal tetto. Purtroppo l’impatto al suolo è stato fatale per il 58enne, di cui gli operatori sanitari del 118, sopraggiunti sul posto, hanno potuto solamente constatarne il decesso. Durante i tentativi di rianimazione era stato contattato l’elisoccorso che dopo essersi alzato in volo è rientrato.

Leggi anche —> Tragedia nel pomeriggio: ragazzo muore sotto gli occhi degli amici

Enna, tragedia sul posto di lavoro: operaio 58enne precipita dal tetto di un’abitazione e perde la vita

Elisoccorso
Elisoccorso (Getty Images)

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 21 maggio, un operaio di 58 anni è deceduto mentre si trovava a lavoro in un cantiere di Regalbuto, in provincia di Enna. Stando ad una prima ricostruzione della tragedia, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, la vittima, Angelo Allegra, si trovava sul tetto impegnato in alcune operazioni legate alla ristrutturazione di un’abitazione, nel centro storico della cittadina. Improvvisamente, l’operaio, per cause ancora in fase di accertamento, è caduto dal tetto precipitando nel vuoto ed impattando al suolo. Sul posto è immediatamente intervenuto lo staff medico del 118 che ha provato a rianimare l’uomo, ma ogni tentativo è risultato vano. I sanitari hanno constatato il decesso sul posto e l’elisoccorso che era stato nel frattempo allertato è stato fatto rientrare.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri del comune nell’ennese. I militari dell’Arma hanno provveduto agli accertamenti del caso ed ora stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti.

Al vaglio degli inquirenti, riporta Fanpage, anche le condizioni di sicurezza del cantiere dove si è verificato l’incidente. Da chiarire è anche se la caduta sia stata provocata da un malore che ha colpito l’operaio facendolo precipitare nel vuoto.

Carabinieri
(Foto di djedj-Pixabay)

Leggi anche —> Dramma nella notte: 16enne muore precipitando dal quinto piano

Nei mesi scorsi, i dati dell’Inail avevano evidenziato come in Sicilia nei primi undici mesi del 2019 erano state segnalate 13 morti bianche in più rispetto all’anno precedente. Una statistica in controtendenza rispetto al resto del Paese, dove era stato registrato un calo degli incidenti mortali sul lavoro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.