Coppia di anziani morti insieme per Coronavirus. Erano sposati da 53 anni

Coppia di anziani morti per Coronavirus. Due coniugi americani si sono spenti in ospedale a distanza di pochi minuti l’uno dall’altra. Il dolore dei familiari

Coppia di anziani morti
Mani di anziani – foto dal web

Un giorno di 53 anni fa Betty e Curtis Tarpley si giurarono amore eterno, si sposarono recitando la formula: “finché morte non ci separi”. Ebbene, in realtà nemmeno la morte è riuscita a tenerli distanti.

I due frequentarono lo stesso liceo in Illinois ma si conobbero più tardi, in California. Da quel momento s’innamorarono e divennero inseparabili. Ua vita passata insieme, le gioie e i dolori condivisi di un intero viaggio su questa terra. Hanno avuto due figli e il sogno era quello di poter invecchiare  serenamente.

Poi esplode la pandemia da Coronavirus e tutto cambia, non solo per loro ma per il mondo intero. La prima ad avere sintomi nella loro famiglia è stata Betty. Terrorizzato, il figlio Tim, l’ha fatta ricoverare in ospedale a Fort Worth.

La donna ha 80 anni, è fragile, la preoccupazione è tanta. Pochi giorni dopo, l’11 giugno, anche Curtis inizia a mostrare segni di contagio e viene condotto nella stessa struttura.

LEGGI ANCHE —> Mascherine, quali usare con il caldo: il parere dell’esperto

Coppia di anziani morti per Coronavirus: un amore senza fine

Coppia di anziani morti
Betty e Curtis – Foto dal web

Inizialmente le loro condizioni non sembravano così terribili ma improvvisamente Betty ha subito un peggioramento. Quando ormai era chiaro che per lei non c’era più niente da fare, Tim e Tricia, l’altra figlia, hanno avuto la possibilità di poterle dire addio. Il momento peggiore sarebbe stato dirlo al padre. Appresa la notizia, Curtis non ha retto, come se sapesse che non aveva più senso vivere senza la sua Betty.

Troppo gravi e assolutamente non in condizioni di ripresa, ai due è stato concesso di stare insieme fino all’ultimo. Gli infermieri dell’ospedale hanno fatto si che potessero stare nella stessa stanza, talmente vicino da potersi toccare le mani. La prima ad andarsene è stata Betty, circa 40 minuti dopo si è spento Curtis. Sono morti il 18 giugno scorso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Coppia di anziani morti
Mani – foto dal web

Una storia toccante, sembra la trama di un film. Purtroppo l’epilogo è stato tragico, lasciando dolore e sgomento nei familiari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus, Mal Martin: l’uomo miracolosamente sopravvissuto