Incidente Caserta | due gemelli di 19 anni coinvolti | uno muore

Gravissimo incidente Caserta, coinvolti due ragazzi di giovane età, gemelli. Purtroppo per uno di loro non c’è niente da fare. La dinamica dell’accaduto.

incidente Caserta gemelli
In un incidente presso Caserta uno di due gemelli 19enne muore Foto dal web

Un grave incidente con due gemelli rimasti coinvolti in maniera fatale. Il triste episodio è avvenuto all’interno del territorio di Caserta. E più precisamente a Castel Volturno, dove uno scooter con a bordo i due fratelli di 19 anni si è scontrata contro un’auto al cui volante c’era una donna straniera.

LEGGI ANCHE –> Grave incidente in autostrada, muoiono due sorelle

Quest’ultima proviene dalla Sierra Leone e non ha rimediato ferite di una entità preoccupante. Purtroppo però, in questo incidente, uno dei due gemelli è morto. Si chiamava Salvatore Carmellino. L’altro giovane versa in ospedale in codice rosso ed al momento non sarebbe fuori pericolo. Entrambi risiedevano nel Comune di Villa Literno. I ragazzi avevano trascorso una giornata di divertimento e di relax al mare e stavano facendo ritorno a casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Alex Zanardi: la ricostruzione VIDEO del suo gravissimo incidente 

Incidente gemelli, sembra che non avessero il casco in testa

Purtroppo qualcosa non è andato per il verso giusto, con un improvviso contatto tra il loro mezzo a due ruote ed un veicolo. Da quanto risulta dopo i primi rilievi, l’incidente ha avuto luogo con un’auto che è stava svoltando in una strada collaterale. Nessuno dei due giovani pare stesse indossando il casco. L’automobile li precedeva e stava per iniziare una manovra per svoltare verso sinistra. Da valutare le condizioni del ciclomotore e l’eventuale rispetto della distanza di sicurezza. Un fattore che potrebbe avere avuto il suo peso in questo tragico evento.

LEGGI ANCHE –> Alex Zanardi, il post prima dell’incidente: “Continua a sorridere così”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter