Maltempo, violento temporale su Milano: la situazione

Maltempo a Milano con forti temporali all’alba. Molte le chiamate ai vigili del fuoco per sottopassi invasi dallʼacqua

Milano maltempo
(foto dal web)

Maltempo su Milano. Un fortissimo temporale si è abbattuto sulla città del capolugo lombardo questa mattina, alle prime ore dell’alba. Ad essere interessata soprattutto la zona nord della città.

Molte sono state le chiamate ai vigili del fuoco da parte dei cittadini che si sono scontrati con i disagi del caso. Sottopassi invasi dall’acqua e diversi altri allagamenti. In particolare il temporale ha interessato la zona Nord, tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo.

Leggi anche —> Gel mani pericolosi, ritirati 75 prodotti: la lista completa

Lambro e Seveso, i fiumi già giunti al limite di guardia, sono monitorati e costantemente seguiti.

Pochi minuti fa, secondo quanto riportato da Milano Today è esondato il Seveso, poco dopo le 7.30  di questa mattina. Acqua e fango hanno raggiunto viale Fulvio Testi e Ca’ Granda, come ha riferito la polizia locale.

Ieri l’allerta meteo di codice arancione (corrispondente a criticità moderata) della Protezione civile lo aveva anticipato e stamattina il risveglio, per chi è rimasto in città è stato traumatico. Non solo pioggia in abbondanza ma anche vento forte e chicchi di grandine caduti sulla città a partire dalla 5.

Dopo le 6 la situazione stava già degenerando ed i fiumi avevano avuto un innalzamento repentino. “Attivato sistema di protezione civile per fiumi e sottopassi”, ha scritto su Facebook Marco Granelli, assessore alla mobilità del comune di Milano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.