Allerta alimentare, noti biscotti ritirati dal mercato

Allerta alimentare. Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro dal mercato di biscotti al cacao di una nota marca. Il motivo

Allerta alimentare
Frollini al cacao – foto dal web

Il Ministero della Salute ha intimato il ritiro dal commercio di frollini al cacao di una nota marca che occupa gli scaffali dei nostri supermercati.

Stiamo parlando dei biscotti ripieni di crema al cacao in vendita nei supermercati a marchio Coop. I frollini sono del gruppo Vicenzi. Queste le caratteristiche:

Nome del prodotto: Frolle ripiene con crema cacao
Marchio: Coop Italia S.C.
Lotti di produzione: 1070 – 1500 – 1690
Altri Lotti di produzione: 0690 – 0770- 0910
Marchio di identificazione del produttore: Vicenzi SPA
Produttore: Vicenzi SPA
Sede dello stabilimento: Via Forte Garofalo 1 – 37957 San Giovanni Lupatoto (VR)
Data di scadenza: 16/10/20 – 29/11/20 – 17/12/20
Altre date di scadenza: 09/09/20 – 17/09/20 – 20/09/20
Confezione: Da 200 grammi
Motivo del richiamo: Mancanza della dicitura “Può contenere latte”

Il consumo dei biscotti non dovrebbe comportare alcun rischio per la salute, tuttavia l’ordinanza è in atto per la mancanza sulle confezioni della dicitura di alcune allergeni. Per disposizione di legge, quindi, non possono essere messi in commercio.

Leggi anche >>> BEVANDA RITIRATA DAL MERCATO, RISCHIO MICROBIOLOGICO E ALLERTA ALIMENTARE

Allerta alimentare: possibile ottenere un rimborso

Salmonella
Supermercato – Foto dal web

Coloro i quali abbiano acquistato i biscotti in causa, specie se suscettibili al lattosio o allergici alle proteine del latte, sono caldamente invitati a non consumarli. Possono restituire la confezione presso il punto vendita in cui è stata comprata ed ottenere così un rimborso o la sostituzione con un prodotto di equivalente valore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Di pochi giorni fa la notizia dell’allerta alimentare per il ritiro di alcuni prodotti dal mercato per la presenza di Salmonella e Listeria monocytogenes.

Leggi anche >>> SALMONELLA NELLE UOVA E MERCURIO NEL PESCE. LISTA DEI CIBI RITIRATI