Giuseppe Conte: “Tutto sul nuovo lockdown ad agosto”

Il premier Giuseppe Conte risponde alle accuse di chi definisce liberticide le scelte di governo in merito alla proroga dello stato di emergenza causato dal Covid19

Stato di emergenza fino a fine anno: lo scenario possibile
Giuseppe Conte (Getty Images)

Com’ è noto, tramite una diretta, il premier Giuseppe Conte ha prorogato lo stato di emergenza in Italia fino al 15 ottobre 2020 a causa della pandemia da Covid19.

Tuttavia il capo del governo tiene a precisare alcune peculiarità della scelta avvenuta. Parla infatti di “legittimazione giuridica”. Aver esteso la proroga non è un fattore negativo ma un atto dovuto poiché senza di essa “molte misure cesserebbero di avere effetto”.

Il primo ministro inoltre continua sottolineando il fatto che, seppur la pandemia nel nostro Paese abbia allentato la presa, non ha cessato tuttavia di esistere. E’ un fatto che non può e non deve essere preso sottogamba o ignorato dalla popolazione e men che meno dallo Stato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE—>Covid 19, Italia in stato di emergenza: le parole di Giuseppe Conte

decreto rilancio conte
decreto (Foto dal web)

La scelta di estendere l’emergenza fino al 15 ottobre è una necessità meramente tecnica. Il governo si schiera assolutamente a sfavore di chi sostiene che siano manovre liberticide che tendono a soggiogare il popolo e a ridurlo ad uno stato di soggezione. Il dialogo con le istituzioni è chiaramente sempre aperto, è lecito dissentire sull’estensione del periodo di emergenza. Tuttavia, Conte sollecita soprattutto i colleghi politici a fare un uso più oculato dei social network poiché, informazioni contrastanti, potrebbero indurre a confusione.

In molti già, ad esempio, sovrappongono il concetto di estensione di emergenza con quello di un nuovo periodo di lockdown che partirebbe in agosto. Niente di più falso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Covid
Covid (foto dal Web)

“Non c’è alcuna intenzione da parte dello Stato di drammatizzare o incrementare timori – ha riferito il premier – o creare una ingiustificata situazione di allarmismo”.

Leggi anche —> Sondaggio politico Ixè: leggera flessione di Lega e Pd, salgono M5S e Fi