Beautiful sotto accusa: protagonista accusato di violenze sulla moglie

Beautiful sotto accusa: protagonista accusato di violenze sulla moglie. L’attore Daniel Mcvicar è sotto processo: la donna che ha sposato lo accusa di maltrattamenti

beautiful

Daniel McVicar, uno dei protagonisti indiscussi di Beautiful, è stato accusato dalla moglie di violenze. I due si erano conosciuti in un programma televisivo italiano, la moglie infatti è italiana e i due erano molto innamorati. Ospite di Barbara D’Urso a Domenica Cinque, l’attore ha raccontato la sua versione della storia.

“Siamo stati insieme sette anni e abbiamo avuto un bimbo nel 2012. Nel 2011 ho perso il mio primogenito, poi mi sono sposato e un anno dopo abbiamo avuto Pietro che mi ha portato tanta gioia. Non ho rimpianti per questo.”

LEGGI ANCHE -> Can Yaman ricoverato in ospedale a causa di DayDreamer

Beautiful, l’attore Daniel McVicar è stato accusato dalla moglie di violenze

“Sono stato accusato di maltrattamenti e di aggressione. Di non mantenere mio figlio. Tutto questo è molto duro per me. Io sono cresciuto in una grande famiglia, eravamo tanti maschi e mia mamma ci ha insegnato a proteggere le donne e a rispettarle”. Barbara, poi, ci tiene a sottolineare che la moglie ha ritirato le denunce. Perché lo ha fatto? Per paura o perché ha mentito? Nonostante ciò, il processo continua perché la legge funziona in questo modo.

LEGGI ANCHE -> DayDreamer, Yaman quanto guadagna? Il patrimonio dell’attore

“Non ho mai maltrattato mia moglie” racconta Daniel. “Io sono un uomo che non fa male alle donne, io sono per la pace. Non lo so perché ha ritirato le accuse, io però continuo ad essere sotto processo e devo dimostrare la mia innocenza con i testimoni”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, curiosità, cronaca, casi, cronaca nera, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter