Grande Fratello Vip: Fausto Leali squalificato, interviene Mario Balotelli

Durante la terza puntata del Grande Fratello Vip uno dei concorrenti è stato squalificato per aver utilizzato nel corso della settimana una parola razzista 

GF Vip
GF Vip (foto dal web)

A una sola settimana dall’inizio del programma arriva una squalifica nella casa del Grande Fratello Vip. Fausto Leali ha abbandonato la casa in seguito a un provvedimento per aver chiamato Enock Barwuah con un termine razzista. Durante la settimana mentre i concorrenti si trovavano in salotto a chiacchierare il cantante si è rivolto a Enock utilizzando una parola razzista. Ha poi sottolineato più volte come in passato non fosse considerata un insulto ma anzi, utilizzata spesso. Anche dinnanzi alle spiegazioni di Enock che con molta calma ha spiegato perché non debba essere usata, il cantante ha continuato a pronunciarla.

LEGGI ANCHE -> Grande Fratello, Denis Dosio aggredito: il web lo sostiene e si ricrede

Fausto Leali squalificato dal Grande Fratello Vip

Poche ore prima dell’inizio della trasmissione il televoto settimanale è stato annullato e il pubblico è stato informato di un provvedimento che sarebbe stato preso nei confronti di uno dei concorrenti. Durante la diretta si è affrontato l’argomento. Nonostante il poco spazio lasciato a Enock per spiegare e la difesa di Fausto Leale che si è giustificato con la propria età anagrafica, il concorrente è stato squalificato. “Questa parola si è evoluta nel tempo e non prenderne atto non è accettabile” ha comunicato il conduttore Alfonso Signorini.

LEGGI ANCHE -> Ballando con le Stelle, Raimondo Todaro ricoverato, la reazione della Isoardi

Mario Balotell Enock Barwuah
Mario Balotelli ed Enock Barwuah (foto dal web)

Nel corso della serata Enock ha avuto modo di ritrovare il sorriso grazie alla sorpresa del fratello Mario Balotelli. Collegandosi con la casa il calciatore gli ha rivolto parole di amore e stima. “Mi hai dato un insegnamento per come ti sei comportato, sei stato un signore“, ha dichiarato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter