Usa, giovane aspirante medico muore dopo aver contratto il Covid-19

Una ragazza di soli 28 anni, aspirante medico di Syracuse (Usa), è deceduta lo scorso sabato dopo aver contratto il Covid-19.

Ospedale
(Getty Images)

Un’aspirante medico di soli 28 anni è deceduta dopo essere risultata positiva al Covid-19. Adeline Fagan, che aveva iniziato da poco tempo il secondo anno di specializzazione per diventare ginecologa a Houston, in Texas (Usa), era stata chiamata nei reparti per far fronte all’emergenza coronavirus. Lo scorso 8 luglio, la 28enne era rientrata a casa ed aveva accusato alcuni sintomi influenzali e, sottoponendosi al tampone, era risultata positiva al Covid-19. Purtroppo le sue condizioni si sono gradualmente aggravate e sabato scorso è deceduta in ospedale nonostante i tentativi dei medici di salvarle la vita.

Leggi anche —> Usa, ragazza 19enne uccisa da un amico: colpo di pistola partito per errore in casa

Usa, aspirante medico muore dopo aver contratto il virus: sognava di diventare ginecologa

Coronavirus
(Getty Images)

Aveva contribuito ad affrontare l’emergenza coronavirus nei reparti in ospedale, ma purtroppo ha contratto il virus ed è deceduta dopo due mesi di ricovero. Questo il tragico destino di Adeline Fagan, un’aspirante medico di 28 anni che aveva da poco tempo intrapreso il secondo anno di specializzazione per diventare ginecologa a Houston, in Texas (Usa). La 28enne originaria di Syracuse, nello stato di New York, oltre al turno in ginecologia, era stata chiamata ad aiutare i colleghi del pronto soccorso, curando i pazienti Covid. Lo scorso 8 luglio, come racconta la famiglia, Adeline rientrando a casa aveva manifestato alcuni sintomi influenzali che si sono aggravati con il passare delle ore. Sottoposta al tampone, la ragazza è risultata positiva al virus ed è stata ricoverata in ospedale. Non è chiaro dove la giovane possa averlo contratto.

Le condizioni dell’aspirante medico, come riporta il New York Post, che soffriva di asma ed in passato aveva attacchi semi-frequenti di polmonite, si sono aggravate gradualmente e, nonostante le diverse terapie, anche sperimentali, non ce l’ha fatta. Adeline è deceduta sabato scorso, 19 settembre, ad oltre due mesi dai primi sintomi.

A comunicare la notizia del decesso è stato il padre della 28enne: “Il tempo si fermato per un momento e non sarà più lo stesso. La nostra bellissima figlia, sorella, amica, medico, Adeline è morta. Vogliamo ringraziare sinceramente tutti coloro che ci hanno supportato in questo momento difficile. Eravate tutti lì a tifare, pregare e piangere per Adeline“.

Leggi anche —> Usa, cade dalla giostra di un parco durante un controllo: muore ragazzo 21enne


Johns Hopkins University

I familiari per sostenere le spese mediche hanno aperto ad agosto una raccolta fondi sulla piattaforma Gofundme che al momento ha raccolto oltre 178mila dollari di donazioni.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.