Ritorno al futuro 4. Le rivelazioni degli attori protagonisti della saga

Ritorno al futuro 4. Trapelano indiscrezioni su un probabile seguito della saga degli anni ’80, diventata un cult del cinema mondiale

Ritorno al futuro 4
ritorno al futuro – foto dal web

Se la notizia di un nuovo episodio della trilogia più famosa del cinema degli anni ’80 vi farà esclamare ‘Grande Giove’, dovrete ridimensionare il vostro entusiasmo.

Da tempo serpeggia sul web un’indiscrezione (per molti divenuta una speranza, per altri un incubo) che Robert Zemeckis e Bob Gale avessero intenzione di riaccendere i motori della vecchia Delorean.

Non basterà un flusso canalizzatore, nè raggiungere le 88 miglia orarie. Ritorno al Futuro 4 non si farà, rimarrà un’utopia. La conferma arriva da autorevoli fonti: le dichiarazioni concordi di due dei protagonisti dei vecchi film.

Si tratta di Claudia Wells e James Tolkan. La prima ebbe il ruolo della fidanzatina di Marty McFly, Jennifer Parker (sostituita nel secondo e terzo episodio a causa di motivi familiari da Elisabeth Shue). James Tolkan è ricordato per aver interpretato Strickland, il temibile preside del liceo di Hill Valley.

Leggi anche >>> LA CASA DI CARTA 5. GLI ATTORI RIVELANO COSA CI ASPETTERÀ. NOTIZIE DAL SET

Ritorno al Futuro 4. Parola ai protagonisti

Entrambi hanno dichiarato durante un panel virtuale presentato da Wizard World che il franchise cinematografico si è concluso definitivamente 30 anni fa.

Tolkan ha detto: “Siamo molto felici di quello che abbiamo realizzato all’epoca. Voci dicono sempre che Zemeckis sta per realizzare un quarto film, che ormai è quasi fatta. Non è così.”

Claudia Wells ha aggiunto: “Bob Gale è sempre stato assolutamente irremovibile riguardo al fatto che non ci sarà mai e poi mai un Ritorno al Futuro 4.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Qualcosa di grande”, Cesare Cremonini svela la storia dietro la canzone

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Love this photo ❤️ • Happy National Puppy Day to Einstein!

Un post condiviso da Back To The Future Fanpage (@backtothefuture__) in data:

Da parecchio tempo ormai gli sceneggiatori fanno leva sull’effetto nostalgia prelevando vecchie glorie dai decenni passati, a volte con risultati poco entusiasmanti che “sporcano” capolavori e ricordi legati ad essi. Pensiamo a Jumanji, le nuove pellicole legate al mondo di Jurassic Park, un mare di serie tv impregnate di stile anni ’80 e ’90.

Spesso il fan service sfocia in mancanza d’idee e pura commercializzazione di emozioni. Siamo contenti della scelta di Zemeckis e Gale di mantenere intatto un vero e proprio gioiello cinematografico.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter