Marco Tardelli e la dedica a Myrta Merlino: “Quattro anni fa tutto è cambiato”

Marco Tardelli e le parole d’amore per Myrta Merlino. Un amore maturo e importante per l’ex calciatore dell’“Urlo Mundial”

Tardelli e Merlino
GettyImages

Marco Tardelli, l’ex calciatore diventato famoso per il suo “Urlo Mundial” durante il Mondiale dell’82 a Madrid, si racconta in una lunga intervista al Corriere della Sera e parla come forse non aveva mai fatto fino ad ora. Si mette a nudo e racconta molti momenti della sua vita. Non rinnega neanche il flirt avuto con Moana Pozzi. “Non rinnego niente” puntualizza anche se precisa “non mi sembra più il caso di parlarne. È passato tantissimo tempo e poi lei non c’è più”.

Con Tardelli è impossibile non parlare dell’indimenticabile secondo goal azzurro di Italia-Germania 3-1. “Quell’urlo, quel gol, quella vittoria insomma, segnarono simbolicamente una rinascita dell’Italia. Alle spalle c’erano gli anni del terrorismo, i morti, gli scandali. Fu l’inizio di un riscatto. Lo sport, quello buono, serve anche a questo” ha precisato

Oggi però le cose sono cambiate, ammette l’ex calciatore, che spiega di non frequentare gli stadi per via dell’estrema violenza e rabbia di alcuni tifosi. Come rimediare? “C’è un solo modo” secondo Tardelli: “fermare il gioco, la squadra tutta seduta per terra, e arrivederci. Non ci sono soldi che tengano, non c’è business. O fai così o è finita”.

LEGGI ANCHE –> Ilary Blasi, l’allenamento è bollente e Totti non la perde di vista – FOTO

Marco Tardelli e le parole d’amore per Myrta Merlino

Vai su Successivo per leggere le parole di Marco