Temptation Island, la quarta puntata: due falò, sfiorato il bacio e reazioni violente

La quarta puntata di Temptation Island è stata ricca di colpi di scena: due coppie hanno lasciato il villaggio dopo il falò di confronto, mentre quelle rimaste sembrano essere sempre più in crisi

Alessia Marcuzzi ha avuto parecchio da fare nell’ultima puntata di Temptation Island, finendo per moderare ben due falò di confronto. In apertura il pubblico ha ritrovato Davide esattamente dove lo aveva lasciato la scorsa settimana, ad attendere la compagna Serena al falò di confronto. Sebbene l’attesa sia stata parecchia e per qualche secondo qualcuno ha potuto pensare che la ragazza non si sarebbe presentata, Serena è invece apparsa e i due hanno iniziato il loro scontro finale. La coppia ha fatto molto discutere per la possessività e la tossicità del loro rapporto, con una Serena timorosa di mettersi in costume da bagno per la reazione del fidanzato e le dichiarazioni di Davide sul “controllo mentale” che eserciterebbe nei confronti della fidanzata.

Ma a Serena questo percorso a Temptation Island sembra aver fatto bene e ha ritrovato se stessa e la propria libertà. Un apparente pacato Davide ha espresso la sua gelosia nel vederla in determinate occasioni, ma la fidanzata è stata chiara: o smusserà il proprio atteggiamento o chiuderà la relazione. Un falò di confronto piuttosto tranquillo, che si conclude con i due che decidono di uscire dal programma insieme. Davide promette di aver capito cosa dovrà cambiare e di volere solo la felicità della sua Serena.

LEGGI ANCHE -> Grande Fratello Vip da un annuncio importante: inquilini in lacrime

Anche Antonio e Nadia a confronto, le coppie rimaste in crisi

Le coppie rimaste continuano il loro percorso. Alberto, fidanzato di Speranza, è sempre più vicino alla tentatrice Nunzia e i due si ritrovano in più occasioni a sfiorare il bacio. Nel villaggio delle fidanzate Speranza continua a dichiarare “Non è più lui, non lo riconosco più“, mentre Alberto sembra sempre più spensierato e convinto nel viversi questa esperienza appieno, senza pensare ai sedici anni di relazione che lo legano alla compagna. Scintille anche tra i nuovi arrivati Francesca e Salvo. In particolare quest’ultimo non gradisce delle parole della fidanzata che si dichiara stanca dello stato attuale del loro rapporto. Salvo reagisce in malo modo, scaraventando sedie e prendendo a pugni l’armadio. I due sembrano ben lontani da una possibile riappacificazione.

LEGGI ANCHE -> Soleil Sorgé, rivelazioni choc a Pomeriggio 5. Barbara D’Urso sconvolta

Tiene banco ancora una volta Carlotta che con il suo sarcasmo conquista il pubblico di settimana in settimana. Il suo fidanzato Nello continua a mostrare attrazione per la tentatrice Benedetta, che la compagna dal canto suo ha soprannominato “Maledetta”. Carlotta si mostra forte ma poi nel villaggio, come sempre, si lascia andare alle lacrime. “Non voglio vederlo mai più“, afferma.

La puntata si conclude con un colpo di scena, un secondo falò di confronto. Questa volta tra Antonio e Nadia. A richiederlo il fidanzato che, dopo aver visto l’ennesimo video dell’avvicinamento tra la compagna e uno dei tentatori, è spinto dalla paura di perderla. Nel villaggio delle fidanzate Nadia riceve un ultimatum proprio dal ragazzo che le dichiara tutto il suo interesse e le chiede cosa vuole fare. La giovane deciderà di presentarsi al falò e in poco tempo la coppia chiarisce. La risposta alla domanda di Alessia Marcuzzi sulla volontà di uscire insieme o meno è affermativa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter