Paura per Barbara D’Urso, il suo ospite si sente male, arriva l’ambulanza

Barbara D’Urso in ansia a Pomeriggio 5 per Salvatore, l’uomo di 63anni che da dieci anni vive in uno sgabuzzino

Barbara D'Urso (foto dal web)
Barbara D’Urso (foto dal web)

Ansia e paura per Barbara D’Urso in diretta a Pomeriggio 5. Ieri la conduttrice ha parlato ancora di Salvatore, il 63enne romano che da dieci anni vive in uno sgabuzzino nel quartiere Laurentino. La troupe della trasmissione lo aveva raggiunto per documentare ancora la sua difficile situazione ma c’è stato un imprevisto.

Salvatore si è sentito male e l’inviata che si sta occupando della sua storia, Giorgia Scaccia ha dovuto chiamare l’ambulanza. La giornalista ha infatti raccontato che quando è tornata sul posto per parlare con lui e raccontargli di alcune offerte di ospitalità arrivate da alcuni telespettatori di Pomeriggio 5, lo ha trovato con i brividi di freddo e così sono intervenuti i soccorsi. Poi ha raccontato tutto in diretta e in collegamento con Barbara.

“Salvatore non si è sentito bene. Stanotte a Roma c’è stato un forte temporale e stamattina la troupe lo ha trovato indolenzito e con i brividi di freddo – ha spiegato Giorgia Scaccia – Hanno chiamato l’ambulanza, vista l’emergenza sanitaria in corso. Il medico ha detto che i dolori sono dovuti alla sua vita indigente”.

Ecco che anche dopo questo episodio la redazione è sempre più convinta di stare al fianco di Salvatore. “Sono arrivate tante offerte di ospitalità per Salvatore, dobbiamo aiutarlo” ha concluso la giornalista.

LEGGI ANCHE –> Eleonora Daniele nella bufera, fa un passo indietro e chiede scusa

Paura per Barbara D’Urso, la storia di Salvatore

Barbara D'Urso
Screen da video

La storia di Salvatore è stata raccontata a Pomeriggio 5 da Barbara D’Urso e la sua inviata Giorgia Scaccia nei giorni scorsi. È stato mostrato come Salvatore viva a Roma, in uno spogliatoio abbandonato nella zona Laurentina. Un ambiente malsano, pieno di sporcizia, con larve e topi. Qui il 63enne si arrangia alla meglio senza avere gas, luce e acqua.

Salvatore ha parlato direttamente con Barbara d’Urso e ha spiegato la sua difficile situazione: “Non ho lavoro, non ho la casa, e non ho i soldi. Dove vado? Non mangiavo da tre giorni – ha ammesso – Non posso stare in mezzo alla strada. Ho perso i documenti e non posso chiedere il reddito di cittadinanza. Ho bisogno anche di medicine, qualcosa mi portano anche i vicini”.

LEGGI ANCHE –> Beautiful, anticipazioni puntata 16 ottobre: Shauna interviene

Barbara D'urso
Screen da video

Ma Salvatore ha paura di perdere anche questo umile giaciglio: “Tra un po’ mi manderanno via, mi ritroverò in mezzo alla strada. Alla Caritas non vogliono il cane, se io lascio il cane lui muore e a me non mi va. L’ho cresciuto io”, ha detto Salvatore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.