Brasile: il governatore annuncia l’arrivo del vaccino dalla Cina

Il governatore di San Paolo, Joao Doria, annuncia l’imminente arrivo di 6 milioni di dosi di vaccino 

VACCINO
Joao Doria (Getty Images)

Tutto pronto dalla Cina: entro la settimana, in Brasile arriveranno 6 milioni di dosi di vaccino anti Covid19; ad annunciarlo il governatore di San Paolo, Joao Doria, che ha firmato un accordo con la Sinovac, il laboratorio cinese che ha prodotto il farmaco.

L’accordo consentirà di acquisire i test per la successiva produzione del vaccino da parte dell’università di San Paolo mentre l’approvazione, da parte dell’Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria, consentirà il rifornimento necessario per la produzione successiva.

Una svolta decisiva per un Paese che ha fatto registrare un grande numero di decessi a causa del virus: ben 157mila. Grande attesa dunque intorno al farmaco che dovrebbe giungere a destinazione tra domenica e lunedì prossimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> COVID OGGI | PERCHÉ ALCUNI PAESI HANNO I CONTAGI AL MINIMO?

Arriverà dalla Cina il vaccino anti Covid19 destinato al Brasile

vaccino
Joao Doria (Getty Images)

E’ ormai prossimo l’arrivo del vaccino prodotto dal laboratorio cinese Sinovac e destinato al Brasile. Il governatore di San Paolo lo ha annunciato dopo l’intesa con il laboratorio cinese che garantirà almeno 6 milioni di dosi.

Il Brasile presenta una situazione piuttosto grave in fatto di positività e decessi: sebbene la media quotidiana sia in calo tuttavia, con i nuovi decessi registrati, il numero totale di vittime è salito a quota 157.163. In più, altre 12.535 persone sono risultate positive nelle ultime ventiquattro ore.

vaccino
Joao Doria (Getty Images)

La situazione in Brasile, quindi, non è delle migliori: si spera che l’ormai prossima somministrazione del vaccino sortisca rapidamente gli effetti desiderati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> ATTENTATO IN UNA SCUOLA IN PAKISTAN, ALMENO 7 MORTI E MOLTI FERITI

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter