Serena Greco, la svolta nelle indagini. I Dettagli

Serena Greco; nel caso che ha coinvolto la giovane donna – morta a seguito di un incidente stradale a bordo del suo scooter – vi sarebbero due indagati.

Serena Greco
Serena Greco (foto dal web)

Serena Greco, la donna di 38 anni ha perso la vita mentre a bordo del suo scooter – Liberty 125 –  stava rientrano a casa dalla sua famiglia, il compagno e due figli piccoli. Nella ricostruzione della vicenda, il PM ha iscritto nel registro degli indagati sia il conducente dell’altro scooter coinvolto nel sinistro che il conducente della Mercedes il quale, subito dopo l’impatto, è scappato senza soccorrere la giovane mamma in fin di vita. L’incidente è avvenuto tra Corso Trieste e via Nomentana, proprio lì la giovane donna verso le ore 16:00 veniva sbalzata sull’asfalto. Ogni tentativo di soccorrerla si è rivelata inutile.

LEGGI ANCHE -> COVID OGGI | PERCHÉ ALCUNI PAESI HANNO I CONTAGI AL MINIMO?

Serena Greco, per il PM vi è una corresponsabilità

Serena Greco
Incidente, Serena Greco (foto dal web)

Gennaro Varone, il Pubblico Ministero ritiene che vi sia nel caso di specie una corresponsabilità tra i due indagati. Nel Capo di Imputazione di entrambi l’accusa è di omicidio stradale. Questo è quanto emerso dagli accertamenti posti in essere dalle forze dell’Ordine chiamate a trovare elementi utili per risolvere il caso: dalla relazione redatta dalla Polizia Locale del Gruppo Parioli i due indagati, ossia il 31enne a bordo dello scooter rimasto ferito ed il 35enne guidava la Mercedes, sono responsabili. Il conducente dell’auto avrebbe impattato contro i mezzi a due ruote. Inizialmente dileguatosi dal luogo del sinistro, le forze dell’Ordine sono riusciti a dare un nome al presunto colpevole: si tratterebbe di un uomo di origini ucraine che avrebbe tentato la fuga, accusato pertanto anche di omissione di soccorso.

LEGGI ANCHE ->ATTENTATO IN UNA SCUOLA IN PAKISTAN, ALMENO 7 MORTI E MOLTI FERITI

Serena Greco
Serena Greco (foto dal web)

Il Tribunale competente ha già conferito l’incarico al tecnico per periziare i due mezzi coinvolti e citati i testimoni dell’incidente, invitati a rispondere secondo verità sulla tragedia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter