Il Festival di Sanremo si farà? Parla Amadeus sulla decisione definitiva

Si torna a parlare del Festival di Sanremo. Ancora molti dubbi in merito alla sua organizzazione e Amadeus ha voluto aggiornare il pubblico sulla situazione

Amadeus e Fiorello Sanremo 2020
Amadeus e Fiorello Sanremo 2020 ( Getty Images)

Continua ad aleggiare un punto di domanda sul Festival di Sanremo, attualmente fissato per marzo 2021. Negli scorsi mesi il duo formato da Amadeus e Fiorello, che dovrebbe tornare all’Ariston per il secondo anno consecutivo, non aveva fatto mistero dei suoi dubbi. Organizzare l’evento con le restrizioni del momento -pubblico parzialmente o totalmente assente, distanze, poca partecipazione- avrebbe voluto dire fare un Sanremo a metà. Amadeus aveva espresso le sue perplessità affermando che fosse impensabile realizzare un festival in queste condizioni. A intervenire era stato anche il direttore di Rai1, Stefano Coletta, che aveva invece rassicurato il pubblico affermando che per nessuna ragione l’evento sarebbe stato cancellato. Ora i due sono tornati a parlarne.

LEGGI ANCHE -> Grande Fratello, volano parole forti e il web chiede la squalifica: “Sparati”

La decisione definitiva su Sanremo a gennaio

Amadeus e Stefano Coletta Sanremo 2021
Amadeus e Stefano Coletta Sanremo 2021 (foto dal web)

Proprio il conduttore e il direttore di Rai1 hanno parlato nuovamente del futuro del festival e lo hanno fatto durante la presentazione di “Ama Sanremo“, in partenza giovedì 29 ottobre. Si tratta della fase di selezione della categoria delle Nuove Proposte, che andrà in onda per cinque settimane. Seguirà poi il 17 dicembre “Sanremo Giovani” e in quell’occasione dovrebbe essere rivelati anche i nomi degli artisti in gara. Sembra quindi che si stia andando avanti con la preparazione dell’evento. “Tutto sta procedendo per come deve procedere in questa parte di stagione: siamo nella fase editoriale“, ha dichiarato Coletta.

LEGGI ANCHE -> Amici, ci saranno due grandi assenze: le anticipazioni

Anche Amadeus ha spiegato come tutto stia avanzando nel rispetto delle norme, ma considerando l’incertezza del momento storico sarebbe impossibile prevedere cosa accadrà nei prossimi mesi. Per questo motivo si sono dati un limite di tempo, oltre il quale non si potrà più temporeggiare: “Ora non pensiamo al pubblico, pensiamo a fare Sanremo dal 2 al 6 marzo. A gennaio capiremo in che condizioni siamo e quindi potremo valutare e prendere una decisione definitiva“.

Amadeus Sanremo 2021
Amadeus Sanremo 2021 (foto dal web)

Nel frattempo quindi i preparativi continueranno come di consueto e il conduttore ha sottolineato come si stia pensando a un festival in totale sicurezza. Non ritira pero’ totalmente quanto affermato in precedenza. “Ribadisco che deve essere un festival della rinascita e della positività e non dimesso“, ha concluso così Amadeus. Per sapere se Sanremo avrà luogo o meno dovremo quindi aspettare l’inizio del 2021.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter