Pandemia, il paese che sta vincendo il coronavirus

L’epicentro del coronavirus australiano non registra nuovi casi, una vittoria per l’Australia

Polizia Australia (Getty Images)
Polizia Australia (Getty Images)

Melbourne, la città nell’epicentro dell’epidemia di coronavirus in Australia, uscirà dal blocco di chiusure questa settimana dopo che domenica il dipartimento della salute dello stato del Victoria non ha segnalato nuovi casi e morti, a causa del virus, per la prima volta in più di quattro mesi. Annunciando l’allentamento delle restrizioni in una conferenza stampa di lunedì, il premier del Victoria Daniel Andrews ha dichiarato che a partire da martedì, la maggior parte delle attività commerciali nello Stato possono riaprire con restrizioni sul numero di persone. Con 0 casi e così tanti test, possiamo dire che ora è il momento di aprirsi. Ora è il momento di congratularsi con ogni singolo vittoriano che ha mantenuto la rotta, ha detto Andrews.

Leggi anche > Pandemia, le ultime

Pandemia, la vittoria dell’Australia

covid19 (Photo by Linh Pham/Getty Images)
covid19 (Photo by Linh Pham/Getty Images)
La notevole notizia dell’assenza di nuovi casi arriva pochi mesi dopo che Andrews ha dichiarato uno “stato di disastro” per arginare un’epidemia che ha visto ben 725 persone nello Stato risultare positive al virus in un solo giorno. Il forte calo dei casi ha consentito al governo di revocare le principali misure di allontanamento sociale in vigore da settimane.
Quando i casi sono andati alle stelle questa estate, Andrews ha messo in atto un tipo di misure rigorose che i governi dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti hanno esitato a mettere in atto per paura di danneggiare l’economia e calpestare le libertà civili.
Tamponi
Tamponi (Getty Images)
Dal punto di vista della salute pubblica, la decisione di Andrews sembrava aver funzionato. Mentre i casi in Europa continuano a salire alle stelle a livelli da record e il capo dello staff del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che gli Stati Uniti non saranno in grado di contenere la pandemia, l’Australia sembra aver fatto proprio questo.
Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.