Arisa “cosa fai ancora a letto?”. La FOTO da sotto le lenzuola incanta tutti

Nuovo scatto condiviso dalla cantante Arisa sulla sua pagina Instagram. Si mostra ancora a letto nonostante l’ora tarda ma spiega anche il motivo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Poesia per le donne e per chi si sente tale: IL DESERTO DEI NON Tutto quello che è stato, è servito: scorre veloce verso l’orizzonte e scompare ai miei occhi. È distensivo osservare andar via da lontano adesso, quello che appena ieri di mancanza m’induriva le nervature del collo, mi faceva stringere i pugni, e m’arrossiva in viso. Sembro più triste, più seria? E invece sai? Sono appena diventata Donna. Mi parli, ascolto, sorrido, respiro, non mi pesa affatto, non m’intacchi mai. (Senza cuore. Me lo impongo. Ma cambio idea e non so : ce l’ho sto cuore grande. Che posso farci? Posso solo stare attenta che non mi schiacci. Tu, con tutte le tue frasi mezze, che ogni concetto è un parto. Ti odio e sei l’unico che amerei. Condizione momentanea. Spero. Tipicamente di tutti, una o più volte nella vita. Troppa importanza alla parola “amore”. Sostituisco con self-care. Lo pronuncio con un tono distinto e già mi emancipo da Te. Nei sogni si può tutto. Nella realtà: io scrivo e tu non sai leggere. Questo è il grave oggetto del contendere) Donna, lo diventi quando la vita ti consegna la medaglia al valore di chi sa perdere? Forse, ma io mi non mi sento persa, ovunque ti giri c’è un orizzonte. Si può amare tutto e tutto il resto, rinascere zampillo d’acqua pura che si libera fresca e trasparente in mezzo al deserto dei NON. E tu, come ti vuoi? Sei contenta di come vivi, di quello che sei? Chiedi, chiediti sempre. Conosci te stessa/o. Questa foto di @niko_coniglio è un regalo per noi, non ho mai posato così. Non mi sono mai vista così. Mi piaccio molto. Mi ritrovo, mi amo, mi abbraccerei. ( e me la racconto.. me la canto e me la suono 😏) Modestia a parte.🦦 Sarebbe bello se ognuna di noi si dedicasse ogni tanto una poesia, si scrivesse delle lettere e si fermasse a pensare a se stessa come si pensa ad un’inseparabile sorella gemella, a quella confidente che non ci lascerà mai. Infondo è così. Amati. (#pippaosho 🤲🏼) Si è capito che io vi amo? (Di questo sono sicura🤗) ❤️ #pippapoeta #pippafilosofa #sapientinopip #instapip #instapiplovers #guerrieridellaluce #bethelovegeneration @giov_caccamo ❤️

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic) in data:

Alternativa e controcorrente sempre e comunque, anche se la cosa può dare molto fastidio a tante persone. Ma Arisa ormai è abituata a lottare contro chi l’attacca per il suo atteggiamento così irruento e spesso sopra le righe nei modi di parlare e ultimamente anche di mostrarsi sui social.

La cantante, pseudonimo di Rosalba Pippa è nata nel 1982 a Genova ma è cresciuta in Basilicata, si è fatta conoscere con il suo brano d’esordio a Sanremo diventato un vero cult “Sincertià”. La sua voce è ipnotica e melodiosa, cattura per la bellezza con cui trasporta verso altre dimensioni, nasconde tanta fragilità ma grinta allo stesso tempo che fa trasparire con look sempre eccentrici.

LEGGI ANCHE –> Diletta Leotta sul letto di casa in slip e canotta | che sogno | FOTO

Come dicevamo una bellezza alternativa la sua che non teme rivali perché sempre pulita nella sua naturalezza, fatta di forme generose mai nascoste e quei tagli di capelli corti e sbarazzini. Ama indossare parrucche colorate dai tagli e dalle fogge sempre diverse per mostrarsi al mondo con occhi diversi.

Arisa si mostra a letto appena alzata e svela anche il motivo di questo suo “poltrire”