Qualificazioni europei, Italia – Polonia: è finita al Mapei

Si è conclusa da poco la partita tra Italia e Polonia valevole per la penultima giornata della fase a gironi di Nations League

Italia-Polonia
Italia-Polonia (GettyImages)

Al 20′ Insigne trova la porta con un tiro di prima su cross di Barella ma la rete viene annullata per fuorigioco di Belotti. Al 26′ è proprio il “Gallo” va giù in aria avversaria per un fallo e l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto Jorginho non sbaglia: palla da un lato e portiere dall’altro. Dopo 30 minuti la Polonia non si è mai avvicinata pericolosamente alla porta azzurra. È un assedio degli uomini di Alberico Evani. Al 42′ su punizione di Insigne, Acerbi ci arriva con la testa, la palla finisce fuori ma comunque il difensore della Lazio era in posizione di fuorigioco.

LEGGI ANCHE -> Bologna  Napoli, la decide Osimhen: pagelle e cronaca della partita

Italia-Polonia: gli azzurri sprecano tante occasioni ma dominano

Insigne Italia-Polonia
Insigne durante la partita Italia-Polonia (GettyImages)

Con l’ingresso di Zieliński nella seconda frazione di gioco i polacchi arrivano con più veemenza nella metà campo dell’Italia. L’allenatore in seconda Evani raccomanda ai suoi di essere più attenti visto il piglio diverso con cui è entrata in campo la Polonia. Ma al 53′ Belotti porta palla, c’è Emerson a destra e Insigne a sinistra, il ‘Gallo’ sceglie il capitano del Napoli: il suo tiro a giro finisce di poco alto. Al 61′ Goralski travolge Belotti e in campo si crea una mischia. Il centrocampista in maglia rossa se la cava con un’ammonizione. Passano pochi minuti e Berardi, appena entrato tenta un tiro al volo, nessun pericolo per Szczesny. Al 73′ sempre Belotti riceve da Locatelli entra in aria di rigore e tira ma la palla viene respinta da un difensore: ci poteva stare il penalty visto che la palla tocca il suo braccio tenuto largo. Goralski travolge ancora una volta il giocatore del Sassuolo. Questa volta l’arbitro lo invita a uscire dal campo, espulso per doppia ammonizione. Insigne serve Berardi all’83’ e lo juventino non sbaglia.

ITALIA-POLONIA PAGELLE

Italia (4-3-3): Donnarumma 6; Florenzi 6,5 (44′ st Di Lorenzo sv), Acerbi 6,5, Bastoni 7, Emerson 6,5; Barella 7, Jorginho 6,5, Locatelli 7; Bernardeschi 6 (19′ st Berardi 7), Belotti 6 (34′ st Okaka 6), Insigne 7 (44′ st El Shaarawy sv).
Ct: Mancini 7 (in panchina Evani)
Polonia (4-2-3-1): Szczesny 6; Bereszynski 6, Glik 6, Bednarek 6,5, Reca 6; Szymanski 5,5 (1′ st Zielinski 5,5), Krychowiak 5,5; Moder 6 (1′ st Goralski 4), Linetty 5 (29′ st Milik 5,5), Jozwiak 5,5 (1′ st Grosicki 6); Lewandowski 4,5.
Ct: Brzeczek 5
Arbitro: Turpin
Marcatori: 27′ rig. Jorginho (I), 39′ st Berardi (I)
Ammoniti: Krychowiak (P), Belotti (I)
Espulsi: Goralski (P) somma di ammonizioni

LEGGI ANCHE -> Lazio devastata dai tamponi, la frase fuori luogo di Lotito sulla vagina

Locatelli Italia-Polonia
Locatelli durante Italia-Polonia (GettyImages)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.