Chieti, il dramma di Alessio: muore a 39 anni dopo aver sconfitto il Covid

Muore di cancro dopo aver sconfitto il Covid nello scorso marzo: è il dramma di Alessio Di Rocco, 39enne, originario di San Salvo (Chieti)

Ospedale Covid
Ospedale Covid (Getty Images)

Alessio Di Rocco, residente di San Salvo, in provincia di Chieti, era un uomo forte e benvoluto da tutta la sua comunità. Da molto tempo era affetto da un tumore al quarto stadio, che tuttavia non gli impediva di prendere la vita con il sorriso. Lui stesso, dopo aver iniziato le terapie in ospedale quattro anni fa, aveva dichiarato di reputarsi fortunato. Ha contratto il Covid durante la prima ondata, lo scorso marzo, ed è riuscito a sconfiggerlo.
Ma ha perso la sua battaglia contro un nemico più forte di lui.

LEGGI ANCHE> Covid, lutto a Luzzara: morta una giovane di 21 anni. Comunità sotto choc

Deceduto per cancro a 39 anni: a marzo aveva sconfitto il Covid

Alessio Di Rocco
Alessio Di Rocco (foto dal web)

In ospedale il mio sguardo è cambiato. Non potevo che ritenermi fortunato perché prima della malattia avevo avuto modo di vivere numerose esperienze in 35 anni“. Queste sono le parole con cui, soltanto due anni fa, Alessio Di Rocco descriveva la propria condizione clinica. Lui, che soffriva di un tumore al quarto stadio, si reputava fortunato proprio per aver avuto la possibilità di vivere, rispetto ad altri pazienti che invece si ammalavano da bambini.

L’uomo, originario di San Salvo, si era immediatamente sottoposto a tutte le cure necessarie, presso l’ospedale San Pio di Vasto. Lo scorso marzo, nel pieno della prima ondata, aveva contratto un ulteriore, terribile nemico: il Covid.

LEGGI ANCHE> Anna Foglietta e il terribile dramma: “Mia figlia si è ammalata di Covid”

Funerale
Funerale (Getty Images)

Contagiatosi in ospedale, Alessio era tuttavia riuscito ad uscirne positivamente, e la comunità di San Salvo lo ammirava proprio per il suo coraggio. Tutte le energie dimostrate  durante il percorso di cura provenivano dalla sua fede: l’uomo, infatti, era molto devoto, ed aveva anche fondato alcuni gruppi di preghiera.

Purtroppo, di fronte alla malattia che ormai da tempo lo teneva in pugno, Alessio non ce l’ha fatta: si è spento ieri, dopo una drammatica battaglia, lasciando la moglie Emanuela. I funerali si sono tenuti proprio quest’oggi, presso la Chiesa del cimitero di San Salvo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.