Aumentano le sparatorie a New York del 95%: è di nuovo colpa del Covid-19

I dati del dipartimento di polizia americane riportano che le sparatorie sono quasi raddoppiate a New York nel 2020.

Derek Chauvin
Polizia di New York (foto dal web)

I dati della polizia americana, citati nel Wall Street Journal, riportano che dal 1 gennaio 2020 a domenica 16 Novembre le sparatorie totali a New York sono state ben 1359, con un aumento del 95% rispetto alle 698 del 2019. Inoltre, si è registrato anche un calo degli arresti per reati gravi del 13%.

Le zone della città più colpite sono state il Queens, il Bronk e Brooklyn.

Leggi anche –> Kamala Harris, chi è il marito della vicepresidente d’America

BILL DE BLASIO, SINDACO DI NEW YORK

Bill De Blasio, sindaco di New York (twitter)
Bill De Blasio, sindaco di New York, ha voluto dire la sua su questo aumento vertiginoso della criminalità nella sua città:
“Questo è stato un periodo orribile. Tutto è accaduto contemporaneamente. La gente era senza lavoro, i bambini non andavano a scuola, i luoghi di culto chiusi, molti servizi da cui dipendiamo per mantenere le persone al sicuro e stabili non c’erano”.
La colpa ricade ancora una volta sulle tragiche conseguenze, non solo sanitarie, della Pandemia da Covid-19.
“La poliziane ha passate tante – ha specificato Bill De Blasio -, incluso il numero di agenti che sono stati malati di Coronavirus per mesi. Abbiamo affrontato così tante cose”.

Le sue dichiarazioni, rilasciate in una conferenza stampa, hanno fatto il giro della città, alimentando le idee di coloro che hanno visto, a New York come in tutto il mondo, la chiusura di scuole, negozi e attività come una delle peggiori decisioni strategiche dei governi internazionali.

People wearing masks walk during a cold evening on the Brooklyn Promenade on November 18, 2020 in New York City (Getty Images)

A sua volta, secondo i funzionari del New York City Police Department, il calo degli arresti non è legato a una diminuzione dei reati gravi, ma piuttosto a una diminuzione della presenza di agenti sul territorio a causa dei tagli del personale dovuti alle riduzioni del budget di dipartimento.
Decisione che, tra l’altro, era stata presa proprio da Bill De Blasio, per far fronte all’emergenza.

Leggi anche —> Uccide la moglie a colpi di pistola, arrestato il marito

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.