Lutto nel paracadutismo e del freefly: morto in un incidente Vincent Reffet

In un incidente durante un allenamento è morto, all’età di 36 anni, l’esperto di paracadutismo e freefly Vincent Reffet, conosciuto in tutto il mondo come “jetman”.

Vincent Reffet morto incidente
Vincent Reffet (Getty Images)

Lutto nel mondo del paracadutismo e del freefly che piange la scomparsa di Vince Reffet, esperto paracadutista francese conosciuto in tutto il mondo con il soprannome di “Jetman”. Il ragazzo di 36 anni ha perso la vita nella mattinata di martedì mentre si allenava in una base di volo fuori dal deserto di Dubai. L’atleta faceva parte della compagnia Jetman Dubai, il cui portavoce Abdallah Ben Habtour ha confermato la tragica notizia.

Leggi anche —> Altro lutto per il rapper Bobby Brown: ritrovato morto il figlio 28enne

Lutto nel paracadutismo: morto in un incidente Vincent Reffet conosciuto in tutto il mondo come “Jetman”

Vincent Reffet e Fred Fugen
Vincent Reffet e Fred Fugen (Getty Images)

L’esperto paracadutista francese Vince Reffet è deceduto nella mattinata di martedì 17 novembre in un incidente avvenuto durante un addestramento presso la base di volo fuori dal deserto di Dubai. A confermare la morte dell’atleta 36enne, come riporta il quotidiano francese Le Monde, è stato il portavoce della compagnia Jetman Dubai, di cui faceva parte Reffet, Abdallah Ben Habtour. Al momento non sono stati diffusi i dettagli della tragedia su cui sta è stata aperta un’inchiesta da parte delle autorità degli Emirati Arabi.

Reffet è stato protagonista di molte imprese, tra queste quella di lanciarsi dalla torre più alta del mondo, il grattacielo Burj Khalifa di Dubai nel 2014 insieme al collega Fred Fugen. Nel 2015, con il compagno Yves Rossy, aveva volato accanto ad un Airbus 380 sopra i cieli di Dubai ad un’altezza di oltre 1.200 metri. Un’impresa spettacolare documentata attraverso un video poi pubblicato su Youtube. In carriera Reffet aveva più volte vinto il campionato del mondo di freefly.

Vince – ha spiegato il portavoce della Jetman Dubai, come riporta Le Mondeera un atleta di talento e un membro molto amato e rispettato del nostro team. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla sua famiglia e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e hanno lavorato con lui“.

Leggi anche —> Alessandro Gassman, lutto atroce per il grande attore


Diffusasi la notizia del decesso, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio pubblicati sui social network da parte dei suoi fan che in questi anni avevano ammirato le imprese dell’atleta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.