Auto contro un trattore, muoiono ragazza e ragazzo

Auto contro trattore. Una tragedia si è consumata nel cagliaritano ieri, 20 novembre. Per i passeggeri della vettura non c’è stato nulla da fare

Ambulanza
Ambulanza (GettyImages)

Una tragedia immane si è consumata ieri, nel tardo pomeriggio, nelle strade del cagliaritano. Un incidente stradale ha causato, infatti, la morte di due giovanissimi ragazzi. I loro nomi sono, Steven Carbini, di anni 18, (nato in Germania ma di origine sarda) e Angelica Angulo, di anni 17 (nata in del Costa Rica, anche lei di origine cagliaritana). La ragazza era incinta al momento del decesso ed si trovava nel sedile del passeggero.

L’incidente che li ha visti coinvolti è accaduto intorno alle 18.30 a Villasor, lungo la Strada Statale 196 in direzione Villacidro.

Leggi anche > Scontro fatale con il camion

Auto contro trattore
Incidente (Vigili del fuoco)

Secondo le prime ricostruzioni da parte delle forze dell’ordine, la Mercedes Classe A, guidata da Steven Carbini, si sarebbe schiantata contro il rimorchio di un trattore. L’impatto è stato violentissimo e ha lasciato i due giovani senza scampo. Il conducente del trattore, un uomo di 64 anni di Villasor, è stato sbalzato dal mezzo. Condotto in ospedale in codice rosso, non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi anche > Grave incidente sulla circumvallazione

Auto contro trattore
Trattore (Vigili del fuoco)

Le dinamiche sono tutte da accertare. Non è ancora chiaro se la Mercedes Classe A fosse in faso di sorpasso. Sono intervenuti sul luogo i carabinieri della compagnia di Sanluri, i vigili del fuoco e due ambulanze del 118. Tuttavia, non sono purtroppo serviti i tempestivi soccorsi a salvare la vita della giovane coppia. La situazione è apparsa immediatamente disperata, prova ne è lo stato dell’automobile, completamente distrutta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

 

Impostazioni privacy