Salvatore Esposito. L’attore commosso: “Sono riuscito a dirglielo”

Salvatore Esposito. L’attore napoletano rende tributo a Diego Armando Maradona tramite il suo profilo Instagram. L’emozione è palpabile

Il nome di Salvatore Esposito evoca inevitabilmente l’immagine di Gennaro “Genny” Savastano, il personaggio che ha interpretato nella serie tv Gomorra e che lo ha reso celebre.

Oggi però Esposito si spoglia delle vesti di attore e di personaggio pubblico, indossa semplicemente quelle di un uomo, un napoletano, che è stato trafitto dalla notizia sconcertante della morte di Diego Armando Maradona. Il calciatore più grande di tutti i tempi ci ha lasciato all’età di 60 anni, compiuti il 30 ottobre scorso. Si è spento nella sua villa nella periferia di Buenos Aires. Stava affrontando una convalescenza dopo l’operazione avvenuta il 4 novembre per la rimozione di un ematoma al cervello. Arresto cardiocircolatorio: il calciatore, l’uomo, il simbolo non c’è più.

Leggi anche >>> E’ MORTO DIEGO ARMANDO MARADONA

Salvatore Esposito piange la morte di Maradona

Napoli tutta è in lutto. Con la squadra del capoluogo campano ha ottenuto vittoria e gloria ma soprattutto, grazie allo sport, è stato emblema di rinascita e speranza.

Lo sa benissimo Salvatore Esposito che pubblica sul suo profilo Instagram il personale tributo a El Pibe de Oro. In un video di repertorio, i due hanno una conversazione nella quale Esposito gli dice: “Io sono nato nel 1986, un anno per te importantissimo. Molte delle tue giocate le ho potute vedere solo in seguito, tramite registrazione. Ci tenevo a ringraziarti a nome dei ragazzi di Napoli che sono cresciuti nel tuo mito. Sappi che hai lasciato un ricordo indelebile e non ti dimenticheremo mai”. Le immagini si concludono con un abbraccio caloroso fra i due.

Leggi anche >>> DIEGO MARADONA, LA MALEDIZIONE DEL 25 NOVEMBRE: 15 ANNI FA MORIVA UN’ALTRA STELLA

Una didascalia accompagna queste accorate parole: “Sono felice di averti detto quello che avevo nel cuore. Grazie di tutto”. Tra i commenti di plauso sotto il post di Esposito anche quello di Pedro Alonso, interprete di Berlino ne La Casa di Carta. 

In ulteriori immagini del passato Salvatore Esposito ricorda un altro momento che lo vede in compagnia di Maradona, anche in questo caso le parole sono di profonda commozione: “Non riusciamo a smettere di piangere “.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter