Accoltellato sotto casa, 42enne muore per profondo taglio alla gola

Tragedia nel Monzese, dove un uomo di 42 anni è stato accoltellato a pochi passi da casa sua. Si indaga sugli assassini.

Accoltellato 42enne sotto casa Monza
Polizia Locale (ChiccoDodiFC- AdobeStock)

È successo in Via Fiume, a Monza, attorno alle 12.30 di questa mattina. La vittima è un 42enne, che abitava nei pressi del civico dove è stato raggiunto ed accoltellato mortalmente alla gola. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe ricevuto numerosi fendenti e sarebbe morto prima dell’arrivo dei soccorsi. L’identità degli assassini resta sconosciuta, così come sconosciuta è la motivazione di un atto tanto cruento. Il quartiere San Rocco di Monza, dove si è consumato l’omicidio, è al momento scosso e non sono state rilasciate significative dichiarazioni.

Leggi anche -> Violenza sessuale in un cimitero: arrestato il ragazzo di 18 anni

Monza, 42enne accoltellato: due uomini si danno alla fuga

Accoltellato 42enne Monza
Ambulanza (GettyImages)

In base a quanto riportato da MonzaToday, la vittima si chiamava Cristian Sebastiano ed era noto alla polizia per alcuni precedenti connessi allo spaccio di droga. L’uomo abitava nelle palazzine sul lato opposto della strada e stava con molta probabilità facendo rientro al proprio domicilio. I fendenti lo hanno colpito alla schiena, al torace e alla gola. La morte sarebbe avvenuta in seguito all’eccessiva perdita di sangue. Secondo i racconti dei vicini gli aggressori erano due e si sarebbero dati alla fuga prima dell’arrivo della volante della polizia.

Leggi anche -> Bollettino del 29 novembre: i numeri dell’epidemia in Italia

accoltellato sotto casa 42enne Monza
Ambulanza (Getty Images)

È possibile che dietro all’atroce omicidio dell’uomo si nasconda una regolazione di conti o dei debiti mai saldati. Sulle motivazioni sta indagando la polizia di Monza, accorsa sul posto insieme al Nucleo rilievi e al 118, intervenuto in codice rosso. Cruciali saranno adesso le riprese delle telecamere di videosorveglianza e le dichiarazioni dei testimoni oculari.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter