Caduta libera, il segreto della botola imposto da Gerry Scotti

Il game show ha da sempre incuriosito gli spettatori riguardo la botola dove precipitano i personaggi ma c’è una clausola.

Gerry Scotti (Getty Images)

Il fortunato gioco di Canale 5 condotto dall’amatissimo Gerry Scotti ha un segreto.

Durante la trasmissione i concorrenti rispondono alle domande del presentatore posizionati sopra una botola, la quale alla prima risposta sbagliata si apre e li lascia precipitare al di sotto di essa.

Un vero e proprio vuoto d’aria si apre sotto di loro e da lì la il nome della trasmissione, “Caduta libera“.

LEGGI ANCHE –> Antonella Clerici vs Elisa Isoardi? Quello che nessuna sapeva

Ogni volta che si assiste da telespettatori al game show di Mediaset ci si interroga su cosa ci sia oltre la botola, dove finiscano i concorrenti e quanto sia alto il salto che ci si appresta a compiere.

Eppure sembrerebbe che a meno che non si partecipi come concorrenti, non è dato rispondere a questi quesiti.

Maria Teresa Ruta svela il segreto